ComunicatiPrima pagina

Primo maggio dal ritmo bollente. Il porto di Rodi Garganico si colora di folla estiva

Per un giorno è sembrato di ritornare ai vecchi tempi…a quando si camminava spensierati sotto il sole primaverile, in attesa della bella stagione.
Poi il Covid.
Il buio, la sofferenza, la crisi e l’attesa.
E la giornata di ieri, domenica primo maggio, in cui i luoghi turistici per eccellenza della Puglia si sono animati di voglia di vivere e di divertimento.

“Arriva il grande evento targato VIVA & SAVÉ – SAMSARA ON TOUR,
dalla mattina fino al tramonto, insieme a Giacomo Stella, Ciro Fabiano, Grippa Dj, Antonio Pennacchia e tanti altri ospiti straordinari, presenti al Porto di Rodi Garganico”, annunciava il Direttore Artistico Maurizio MININNO sulla sua bacheca Facebook.

E l’evento si è rivelato esplosivo con l’arrivo di circa 5.000 turisti, provenienti da tutte le parti della Puglia, su un porto movimentato da voci, sorrisi e ritmi danzanti.
Tutto ciò grazie al “Samsara Beach” che è riuscito a trasformare un beach party in un appuntamento senz’altro indimenticabile e, soprattutto, con un riscontro immediato per le numerose attività commerciali.

Si spera davvero che l’economia prenda una direzione diversa, con magari una marcia in più che arrivi proprio grazie al turismo.
Non dimentichiamo anche che la Puglia è una delle regioni più attraenti, dove il mare si sposa con il cielo in serate dai tramonti dall’inestimabile bellezza, tanto quanto le albe d’altronde…come quelle di un nuovo giorno dove davvero possa dirsi addio all’incubo Covid.
Per ora invece, bisogna comunque continuare ad andare cauti e sperare che tutto volga al meglio, mascherina in tasca inclusa.

Altri articoli

Back to top button