Comunicati

A proposito del Baratto Amministrativo….

La legge  n.164  dell’ 11 novembre 2014 disciplina la possibilità per i Comuni di deliberare riduzioni o esenzioni  di tributi  da parte di cittadini in difficoltà economica, in cambio di una loro prestazione lavorativa da utilizzare in interventi  per la  riqualificazione  del territorio. Gli interventi possono riguardare la manutenzione e l’abbellimento del   verde, degli edifici   scolastici e di tutto ciò che può servire per il decoro della città.

L’Amministrazione Comunale di San Severo  è stata tra le prime, in  provincia di Foggia, a deliberare un Regolamento sul “Baratto Amministrativo” nello spirito della legge 164. Regolamento che nei suoi  12 articoli fornisce tutte le modalità e i destinatari  del Baratto Amministrativo.La finalità  del Baratto amministrativo non è quelladi destinare una  somma  nel bilancio comunale  per il pagamento dei servizi a cittadini bisognosi, compito svolto dai servizi sociali con vari finanziamenti regionali ed europei , ma dare la possibilità a dei cittadini  bisognosi, che non hanno assolto al pagamento della Tari e della Tasi nell’anno precedente e quindi iscritti a ruolo (con tutte le procedure amministrative  coercitive), di mettersi in regola attraverso delle prestazioni di pubblica utilità.Quindi si tratta di somme in entrata  nel bilancio di difficile riscossione, pur attuando  tutte  le procedure amministrative per il loro recupero.

Poiché molte persone non pagano non per furbizia  ma  per difficoltà economiche , si dà loro la possibilità di mettersi in regola ed assolvere con dignità i propri doveri di cittadini.

L’adesione avverrà in modo volontario, con la compilazione di un modulo in cui forniranno tutte le indicazioni necessarie per essere utilizzati in qualche attività di pubblica utilità.

                                                                                                         Il Consigliere

                                                                                              Antonio Giuseppe Bubba

Altri articoli

Back to top button