Cronaca

Rapina presso l’esercizio commerciale “Carni&Affini”. I Falchi della Squadra Mobile fermano il responsabile.

Nella tarda serata di ieri, nell’ambito di mirati servizi investigativi antirapina , personale del gruppo “Falchi” della Squadra Mobile ha eseguito un fermo di polizia giudiziaria nei confronti di BARBARO Ruggero Francesco Pio, nato a Foggia classe 1995, pregiudicato.

Gli elementi investigativi acquisiti hanno consentito di acclarare la responsabilità del BARBARO in ordine alla rapina a mano armata consumata in data 19 c.m. presso il supermercato “Carni&Affini” sito in via Ciano, allorquando con la minaccia di una pistola si impossessava del denaro contenuto all’interno delle casse, dandosi repentinamente alla fuga a piedi .

Grazie ad una minuziosa attività di osservazione delle immagini del circuito di videosorveglianza installato all’interno del supermercato , in forza delle caratteristiche somatiche del rapinatore gli investigatori riconoscevano il BARBARO quale autore della rapina.

Ulteriore conferma circa la responsabilità del BARBARO si aveva a seguito di  accurata perquisizione effettuata presso la sua abitazione, sita nelle vicinanze dell’esercizio commerciale, ove venivano sequestrati i medesimi capi di abbigliamento che lo stesso  indossava nella rapina, in particolare un pantalone ginnico con delle fasce laterali , una maglietta con un particolare logo e le scarpe.

Dopo le formalità di rito il BARBARO veniva condotto presso la locale casa circondariale .

Altri articoli

Back to top button