ComunicatiPrima pagina

RECOVERY FUND – MIGLIO: “MANCANO 7 MILIARDI AL SUD”

Una rete di oltre 500 sindaci del Sud ha manifestato più volte contro il Governo per l’iniqua distribuzione dei fondi del Recovery Fund. Non è questione di poco conto perché si ritiene che manchino almeno 7 miliardi di euro. A guidare la protesta per il rispetto degli accordi sottoscritti a Roma con URSULA von DER LEYEN, sono vari governatori del sud con in testa Michele Emiliano (Puglia) e Vincenzo De Luca (Campania). Comunque non ancora vi sono certezze su come saranno realmente distribuiti tutti i fondi disponibili per l’Italia ma in tutto il Sud si sta diffondendo l’allarme per il Piano nazionale di ripresa e resilienza utile per un effettivo rilancio del Mezzogiorno. Intanto FRANCESCO MIGLIO, Sindaco di San Severo e tra i firmatari del documento di protesta dichiara: “Condivido le doglianze dei governatori EMILIANO e DE LUCA e di tanti sindaci meridionali per il mancato rispetto dei criteri per la ripartizione dei fondi del Recovery. 7 MILIARDI DI EURO in meno al Sud sono davvero tanti e questa lacuna rischia ancor di più di dividere in due l’Italia, a danno delle aree meridionali. Auspico che il Governo quanto prima ponga rimedio a detta iniquità, riequilibrando la ripartizione dei fondi senza danneggiare ulteriormente il Sud, in passato già troppe volte penalizzato”.

Altri articoli

Back to top button