Comunicati

Reddito di Dignità, l’Assessore alle Politiche Sociali Simona Venditti ha avviato la prima fase di concertazione con le realtà del Terzo Settore dell’Alto Tavoliere

Al via la prima fase di concertazione per il Reddito di Dignità promosso dalla Regione Puglia. L’assessore alle Politiche Sociali, Simona Venditti, con i responsabili del Piano Sociale di Zona e il dirigente dell’Area II, Francesco Rizzitelli ha incontrato le organizzazioni del Terzo Settore, le organizzazioni sindacali, le associazioni di categoria con le rispettive reti dei Caf e patronati, i rappresentanti dei Comuni dell’Alto Tavoliere e le associazioni private che intendono presentare le manifestazione di interesse ad ospitare progetti di tirocinio per l’inclusione o progetti di sussidiarietà in cui impiegare i destinatari del Reddito di Dignità.

L’iniziativa ha visto il coinvolgimento anche del centro per l’impiego.

“Il Reddito di Dignità – spiega l’assessore alle Politiche Sociali, Simona Venditti – è uno strumento di contrasto alla povertà assoluta e di supporto ad un percorso più ampio di inclusione sociale e di accesso a nuove opportunità di inserimento socio-lavorativo. In questo percorso individuale, l’aiuto economico, quale indennità per la partecipazione ad un tirocinio o ad altro progetto di sussidiarietà, è di sicuro importante, ma è anche una delle componenti del patto di inclusione sociale attiva, insieme al supporto formativo e ai servizi sociali alla persona e alla famiglia connessi alle specifiche situazioni di bisogno.

Si tratta quindi di un patto forte tra chi beneficia del ReD e del suo nucleo familiare con i servizi sociali dell’Ambito territoriale di riferimento, ma anche con l’intera comunità in cui si vive”.

Pertanto in una logica di solidarietà diffusa l’assessorato alle Politiche Sociali ha promosso una prima fase di concertazione con le realtà del Terzo Settore per definire e condividere tali percorsi di solidarietà, nell’intento di avviare una fase ulteriore di crescita e sviluppo per la città.

                                                                                                                      Il Portavoce

Altri articoli

Back to top button