ComunicatiPrima pagina

REGIONE, PER PASS IMPRESE E PROFESSIONISTI ESTESA COME RICHIESTO PLATEA BENEFICIARI

“A seguito del rifinanziamento e della pubblicazione del nuovo avviso Pass Imprese, il programma della Regione Puglia dedicato alla formazione professionale continua di imprenditrici ed imprenditori, lavoratrici e lavoratori dipendenti (quadri e dirigenti) ma anche di lavoratrici e lavoratori autonomi e di professionisti iscritti a Ordini e Casse private, abbiamo ricevuto alcune istanze di modifica ed integrazione da parte di organizzazioni sindacali e associazioni di categoria che abbiamo ritenuto di accogliere”, comunica l’Assessore regionale all’Istruzione, alla Formazione e al Lavoro SEBASTIANO LEO ((nella foto)). “Come noto – continua LEO – l’avviso Pass Imprese, già esteso sia agli imprenditori che ai professionisti, promuove l’utilizzo di voucher formativi, cioè un incentivo economico di natura individualizzata, utile a riconoscere una intensità di aiuto pari all’80% del costo effettivamente sostenuto per l’iscrizione e la frequenza del corso, sino ad un massimo di contributo pubblico erogabile pari a 3.500,00 EURO”. “Abbiamo modificato – spiega l’Assessore – i termini di apertura della seconda finestra di partecipazione all’Avviso che adesso va dall’1/3/2021 al 15/3/2021 e abbiamo, inoltre, previsto una terza finestra che va dall’1/6/2021 al 15/6/2021. Infine, stiamo lavorando assiduamente per ridurre i tempi legati all’avviso, sia quelli di valutazione delle pratiche che quelli di pagamento. Il mio impegno è quello di ridurre al minimo queste tempistiche così da rendere la partecipazione al bando più veloce e semplice possibile”. Il finanziamento complessivo disponibile per questa iniziativa ammonta a 7.285.000,00 EURO a valere sulle risorse del POR Puglia FESR-FSE 2014-2020. Il voucher potrà essere utilizzato, esclusivamente, per la frequenza di corsi di formazione specifici e/o di aggiornamento tecnico erogati da Università pubbliche e Università private riconosciute dall’ordinamento nazionale. Sono ammessi e finanziabili percorsi formativi specifici e di aggiornamento tecnico di durata compresa tra un minimo di 16 ore e un massimo di 200 ore. L’intera procedura è disponibile al link diretto http://www.sistema.puglia.it/SistemaPuglia/passimprese2020

Altri articoli

Back to top button