Comunicati

Renzi a Foggia? Forza Nuova pronta alla contestazione

E’ notizie di queste ore che l’On,Matteo Renzi sarà a Foggia la sera di sabato 20 Novembre per  sostenere le ragioni del SI, pur non essendo stato reso noto ne il
​luogo ne l’ora, Forza Nuova è già mobilitata ed ovunque sia la piazza qualunque sia l’orario vedrà i propri militanti compatti urlare il proprio NO. Oltre alle motivazioni del nostro NO più volte comunicate attraverso la stampa che vanno da un Senato nominato e non eletto, da un finto risparmio che è stato dimostrato non ci sarà, dall’abolizione del CNEL che anzi andrebbe rilanciato e non soppresso, da un aumento della raccolta firme per le iniziative popolari, si aggiungono altri e gravi motivi che c’inducono a dire NO, ovvero il sostegno dei poteri forti internazionali a questa sciagurata riforma richiesta da J P Morgan, ovvero una di quelle banche internazionali che affamano i popoli, Renzi inoltre cerca attraverso una sapiente ma perversa comunicazione di apparire il Masaniello che non sarà mai, fingendo di battere i pugni a Bruxelles, quanto poi lui stesso  è il più fedele esecutore di ordini che la TROIKA abbia in Europa. Prima l’uscita dell’Inghilterra dalla UE, passando per la non elezione di Hillary Clinton e l’affermarsi dei movimenti nazionalisti in tutta Europa, determineranno la chiara sconfitta di Renzi al referendum, questo ed altro Forza Nuova ricorderà al Presidente del consiglio a Foggia. A Renzi non resta che cambiare personaggio , da Masaniello gli consigliamo di passare a Pinocchio.

Altri articoli

Back to top button