ComunicatiIn evidenza

Reparti ospedale salvi grazie a tutta la città! Miglio non si attribuisca meriti

I reparti che rischiavano la chiusura sono stati salvati.

È stata Ascoltata tutta l’opposizione che fin da subito si è opposta alla scelta scellerata del direttore dell’Asl.

Abbiamo sostenuto che il gesto improvviso di Piazzolla non potesse essere un segreto e che se lo fosse stato qualcuno non godeva di sufficiente rispetto da parte dei suoi amici. O non voleva inimicarseli.
Vien da se che non è stata certo una telefonata di chi non è stato neppure interpellato a salvare il nostro amato ospedale.

Ebbene i cittadini hanno fatto la loro parte con i mezzi concessi in questo strano periodo, i sanitari hanno mosso mari e monti, le opposizioni compatte hanno chiesto a gran voce il ripristino dei reparti. Molti consiglieri di maggioranza hanno cercato di fare quel che potevano.

Continueremo a monitorare con attenzione la situazione perché sono già due volte che la regione tenta di chiudere i reparti e Miglio non sa niente…
Dunque :
La prima si perdona (a natale)
La seconda si ragiona (questa volta)
La terza si bastona,politicamente parlando.

Ebbene nessuno può vestirsi da Salvatore della patria, Sindaco compreso, perché San Severo è riuscita con le sue forze e la sua voce a salvare se stessa. Ha salvato un punto di riferimento storico della città. Luogo in cui la vita trionfa.

Siamo felici di essere stati tutti uniti e compatti e di aver fatto il bene della città.

L’opposizione consiliare

Rosa Caposiena
Gianfranco di Sabato
Marianna Bocola
Lidia Colangelo
Giuseppe Manzaro
Rosario di Scioscio
Matteo Priore.

Altri articoli

Back to top button