Comunicati

Il Rhymers’ Club diventa Presidio del Libro di San Severo

Nasce per la prima volta un Presidio del libro a San Severo. L’Associazione Culturale Rhymers’ Club è diventato, infatti, il quinto esistente e attivo in provincia di Foggia.

I Presìdi del libro nascono nel 2001 come idea di promozione del libro “dal basso” discussa tra diversi editori al Salone del libro di Torino e poi in vari incontri a Milano e Roma. L’Associazione Presìdi del libro viene costituita all’inizio del 2002 da otto editori pugliesi: Adda, Besa, B. A. Graphis, Cacucci, Dedalo, Editori Laterza, Manni, Progedit. Per analogia, qualche mese dopo è stata riconosciuta l’Associazione del Piemonte a cui sono seguite nuove Associazioni regionali in Sardegna e Campania. Molti sono i presìdi sparsi a macchia di leopardo sul territorio nazionale. Socia dell’Associazione presìdi del libro è anche la Regione Puglia.

L’Associazione Culturale Rhymers’ Club, creando sinergie con altre realtà, dal 2010 organizza un evento di promozione della poesia dal nome “DauniaPoesia”, ed è proprio grazie a questo Festival, ideato e diretto dal poeta Raffaele Niro, che di recente ha contribuito all’attribuzione della qualifica di “Città che legge” alla città di San Severo da parte del Centro per il Libro e la Lettura, Istituto autonomo del Ministero dei Beni Culturali e delle Attività Culturali e del Turismo che dipende dalla Direzione Generale Biblioteche e Istituti culturali.

L’associazione Culturale Rhymers’ Club ed il Festival DauniaPoesia continueranno la loro azione di promozione della lettura dei libri quale indispensabile strumenti di crescita culturale e civile, provando a favorire ulteriori aggregazioni culturali, sollecitando gli enti pubblici e privati che, per le proprie competenze, possono svolgere una funzione di stimolo alla lettura: scuole, biblioteche, istituzioni pubbliche locali e nazionali, altre associazioni culturali, librerie, enti economici – come banche e imprese – che dedichino risorse ad attività culturali, associazioni professionali, sociali, politiche, giornali, radio, televisioni ed altri mezzi di comunicazione, ritenendo che attraverso le proprie attività potrà continuare a contribuire alla crescita sociale e culturale del territorio.

Il referente territoriale dell’Associazione Culturale Rhymers’ Club è il poeta Raffaele Niro il quale da anni, proprio grazie all’intuizione del Festival DauniaPoesia, prova a tessere una rete sociale tra gli operatori culturali della provincia di Foggia e tra questi e gli operatori nazionali e internazionali.

La costituzione del Presidio del libro a San Severo non è altro che una parte del cammino intrapreso da tempo.

Raffaele Niro
https://raffaeleniro.wordpress.com/

Altri articoli

Back to top button