ComunicatiIn evidenza

RIAPERTURE E VACCINAZIONI: lo spot di commercianti e cittadini di San Severo ci invita alla responsabilità.

Di Dante Scarlato

A partire da oggi la Puglia è zona arancione, la campagna vaccinale sta entrando nel vivo e con essa si scommette su riaperture caute ma definitive, a tal proposito la IV Commissione Servizi Socio Sanitari Comune di San Severo,

di concerto con le associazioni di categoria di commercianti, professionisti e artigiani della Città ha avviato una campagna di sensibilizzazione che troverà spazio sui canali social della nostra testata oltre che sui siti istituzionali per una diffusione che possa raggiungere tutti.

I testimonial d’eccezione sono proprio i cittadini, che attraverso le loro testimonianze invitano a vaccinarsi per un rapido ritorno alla normalità; hanno partecipato a questo progetto Cocca Colapietra, Franco Lufino, Cristina Tenace, Stefano Regina, Marianna Romano, Giuseppe Tusiano e Matteo Foschi.

Ripensando a quanto fosse bello coltivare le nostre interazioni sociali, facendo shopping lungo il giro esterno, andando all’estetista o dal parrucchiere oggi ci sentiamo quasi ingabbiati tra restrizioni e coprifuoco, ma abbiamo un’arma in più: il vaccino.

Dall’inizio della campagna vaccinale ad oggi in Puglia sono state somministrate oltre 1.153.266 dosi (a fronte di 1.203 nuovi positivi nella giornata di ieri), in Città si stanno allestendo nuovi hub vaccinali anche presso i medici di famiglia e i dati ci confermano il crollo delle infezioni da Covid-19 tra gli over-80, nelle residenze per anziani e nelle RSSA, fugando ogni dubbio circa la sua efficacia; i dati ci dimostrano inequivocabilmente che si debba continuare a vaccinare ad oltranza.

A breve (come riferito più volte dal Governo) saranno disponibili dosi a sufficienza per tutta la popolazione e senza limiti d’età, si punta maggiormente sui vaccini monodose, come l’americano Johnson&Johnson e l’italiano ReiThera in fase di sperimentazione, per una campagna di somministrazione che dovrebbe entrare nel vivo già quest’estate.

Altri articoli

Back to top button