Comunicati

RICORDO DI CECCHINO GAGLIARDI

Non possiamo far passare sotto silenzio la scomparsa dalla scena di questo mondo di FRANCESCO PAOLO GAGLIARDI (nella foto), per 40 anni archivista del Comune di San Severo, da tutti affettuosamente chiamato “CECCHINO”. A parte la sua bontà, la sua delicatezza e la sua generosità, lo ricordo soprattutto come il “San Francesco di Piazza Tondi” attorno alla sua edicola. Mi faceva un’immensa tenerezza la “sua tenerezza” per gli animali. Provvedeva ogni mattina al cibo per i colombi (compresi quelli di Palazzoe per qualche cane randagio. I suoi occhi brillavano di gioia e soddisfazione quando notava queste creature di Dio venirgli incontro, girargli attorno, saltare sulle spalle (i colombi) in segno di gratitudine per chi stava dimostrando di volere loro del bene. E poi quel cane “grosso”, che tutti scostavano, ma che per lui era il suo miglior amico. Quante volte ho visto quest’ultimo con le grandi zampe poggiarle sui giornali esposti in vetrina come a voler essere uno della ”famiglia” da trattare con affetto e rispetto: si faceva accarezzare ed era soddisfatto!  Altro che randagio! CECCHINO era il buon “papà” di questi “fratelli minori”, da tutti bistrattati, ma che per lui erano come se fossero degli autentici figli. Caro Amico mio, questi “fratellini” ora sono stati i primi ad accoglierti lassù, a festeggiare con te e i tuoi cari ritrovati: una grande famiglia che si è riformata nella Luce del comune Padre Celeste, Padre amorevole di tutta la sua creazione. Ciao CECCHINO, dai loro una carezza anche per me e naturalmente assisti chi ancora è rimasto quaggiù.

NICOLA M. CAMPANOZZI

Alla cara moglie NINETTA GROSSI e ai familiari e parenti tutti della Famiglia GAGLIARDI pervengano le sentite condoglianze dell’Editore SALES, della Direzione (in particolare del grande Amico di CECCHINO ed ex collega comunale DESIO CRISTALLI) e della Redazione de LA GAZZETTA di SAN SEVERO per la dipartita del caro congiunto, per circa 20 anni EDICOLANTE FEDELE del nostro giornale.

 

Altri articoli

Back to top button