Prima pagina

Rientro in ufficio: i capi che non possono mancare per un outfit perfetto

Finalmente le restrizioni sanitarie si sono allentate e la casa può ritornare ad essere un luogo di solo riposo. Dopo lungo tempo, è quindi arrivato il momento di riprendere le normali attività, cosa che per molti significherà tornare ad appropriarsi del proprio ufficio.

Prima di aprire la porta e pensare alla libertà riconquistata, è bene però dare un’occhiata all’armadio e capire quali saranno gli indumenti che ci permetteranno di partire con un atteggiamento nuovo e quanto mai fashion. Vediamo quindi quali sono gli abiti e gli accessori che non potranno mancare per un perfetto ritorno a lavoro questa primavera.

Il cappotto a quadri

Questo indumento potrebbe sembrare poco in armonia con l’alzarsi repentino delle temperature, ma non bisogna dimenticare che gli sbalzi termici, soprattutto in questa parte di stagione, sono dietro l’angolo. Avere sempre con sé un cappotto, quindi, rappresenterà oltre che una scelta di stile anche un modo per essere saggiamente previdenti. Un acquisto di questo cappotto fatto in questo periodo potrebbe rappresentare, inoltre, una scelta lungimirante, in quanto tornerà molto utile per il prossimo autunno.

Abiti a fiori

Questo outfit è sicuramente imperdibile, dato che le fantasie a fiori sono sicuramente tra le must per questo 2020. Gli abiti a fiori possono infatti rappresentare una e propria rinascita dopo un periodo di chiusura. Il successo cinematografico de Il Diavolo Veste Prada sembrava dover rilegare in soffitta, a causa delle critiche piccate di Miranda Pirestley, i tessuti floreali, ma i caldi raggi del sole e i colori della natura che si ravvivano in questo periodo sono in perfetta armonia con margherite, rose e gigli disegnati sui nostri indumenti.

Stivaletti e slipper ai piedi

Le scarpe della primavera devono essere comode e grintose, proprio come la stagione stessa, caratteristiche che sembrano rispecchiarsi perfettamente negli stivaletti e nelle slipper. La varietà di stivaletti donna proposti per questo 2020 è davvero incredibile, e saprà venire incontro ai gusti di tutte: dal classico camoscio traforato beige all’anfibio con allacciatura alla caviglia passando per quelli in ecopelle bianca, le possibilità sono davvero tantissime. Ma dato che a breve le temperature si alzeranno ulteriormente, è necessario pensare di avere nel proprio guardaroba anche delle scarpe aperte, e le slippers potrebbero essere un’ottima scelta, soprattutto per giornate afose o in serate più eleganti e formali.

Giacche vintage

Un altro must have del 2020 sono i capospalla vintage che svolgono una doppia funzione: conferiscono uno stile elegante e si abbinano all’outfit fresco e leggero tipico della primavera. Impossibile quindi non averle nel proprio armadio. Il cotone con bordi in passamaneria farà della giacca un indumento ricercato e accattivante, ma non può mancare quella di pelle vintage per un look aggressivo e informale.

Altri articoli

Back to top button