CronacaPrima pagina

RIFIUTI: Tolleranza zero “stop agli incivili!“

Ogni giorno ci giungono segnalazioni su segnalazioni riguardo ai tanti rifiuti che spesso vengono abbandonati durante la notte da alcuni giovani incivili lungo le strade e le piazze della nostra città. Abbiamo più volte denunciato lo stato in cui versano le nostre campagne, luogo di abbandono selvaggio di rifiuti di ogni genere. Ma purtroppo Questa pratica oramai si è diffusa anche all’interno della nostra città! Siamo andati fino a Roma per farci sentire dalle istituzioni e richiedere a gran voce di non essere abbandonati!!A nulla sono valsi i nostri appelli e le nostre iniziative di pulizia dei giorni scorsi, anzi, le segnalazioni aumentano sempre di più! A nulla vale il lavoro che ogni giorno gli operatori ecologici svolgono! A nulla è valso il lavoro della Polizia Locale che grazie alle foto-trappole è riuscita ad acciuffare diversi cittadini incivili! Lo sforzo profuso dai cittadini privati e dalle forze dell’ordine non può essere vanificato in questo modo! Bisogna assolutamente prendere una posizione decisa nei confronti di questi soggetti indefinibili, perché l’educazione ed il senso civico, il rispetto del prossimo e soprattutto delle regole devono essere sempre al primo posto in una comunità! Come già successo in comuni limitrofi, è necessario intensificare l’utilizzo delle telecamere affinché i responsabili vengano individuati e puniti! Chi sbaglia deve pagare!! Dobbiamo fare ogni sforzo possibile per contrastare questo scellerato fenomeno, perché la nostra città non può continuare ad essere vittima di questi vandali privi di ogni valore. Da una parte la San Severo che si rimbocca le maniche e da l’esempio, dall’altro una sparuta minoranza di incivili che infanga continuamente il nome della nostra città, ogni giorno! Bisogna individuare e punire questi soggetti, perché solo in questo modo, forse, potremo giungere ad una soluzione dopo i tanti appelli fatti. L’essere civili è un nostro dovere, perché solo in questo modo, attraverso il rispetto, possiamo considerarci una comunità civile! Basterebbe solo una semplice busta, al massimo 2, per raccogliere i propri rifiuti ed avere rispetto degli spazi comuni ma soprattutto della nostra terra! Avere rispetto dei propri concittadini, delle strade e delle piazze dove ognuno di noi passeggia ma soprattutto vive! Chiederemo per questo alle autorità che si intensifichi l’utilizzo delle telecamere installate nella nostra città, anche di quelle private, affinché si acciuffino questi incivili e chiederemo inoltre che vengano installati ulteriori cestini per la raccolta dei rifiuti, soprattutto in quelle zone maggiormente colpite dall’abbandono selvaggio di immondizia. Proprio in questi giorni avevamo appreso dell’ulteriore installazione di telecamere nelle nostra città e questo non può che farci piacere! Noi, da parte nostra, continueremo a denunciare questi episodi e continueremo a farci portavoce delle richieste di aiuto dei nostri concittadini! Continueremo a dare l’esempio ripulendo ancora una volta le aeree segnalate, perché solo così facendo potremo considerarci dei buoni cittadini. L’inciviltà non deve vincere, gli incivili non devono avere la meglio sulla San Severo per bene! Possiamo ancora sperare in un futuro migliore per la nostra città, ma dobbiamo batterci tutti insieme!

Francesco Mirando

Altri articoli

Back to top button