ComunicatiIn evidenzaPrima pagina

Rifiuti: Un operatore ecologico risponde al comunicato dell’AC

Riceviamo e pubblichiamo:

Sono sia un operatore ecologico che un delegato sindacale, e da diretto interessato voglio rispondere in merito al comunicato stampa del Comune riguardante il servizio di raccolta differenziata.
È vero che parte del personale ha usufruito delle ferie, diritto improrogabile di ogni lavoratore, ma per non interrompere il servizio era stata predisposta una programmazione ordinata delle suddette ferie, come è ben risaputo, mediante l’assunzione da parte della ditta, tramite l’agenzia interinale, di personale in sostituzione degli operatori assenti. E ciononostante si è continuato a fare straordinari, arrivando anche a lavorare 12 ore al giorno perché non si riesce a coprire tutti i servizi.
Per quanto riguarda le malattie, volevo ricordare che siamo 117 unità e le malattie non superano nemmeno il 10% della media nazionale.
Quindi non scaricate la colpa sugli operatori.
Questo è un problema che va avanti da anni.

Giacò Giovanni

Altri articoli

Back to top button