PoliticaPrima pagina

Rosa Caposiena: “Programma di mandato: una farsa!”

Ieri sera è stato presentato il programma di mandato dei prossimi cinque anni ovvero gli obbiettivi concreti che una amministrazione si prefigge di attuare. 

 

Ebbene oltre ad essere una semplice illustrazione di sogni, anche in questo secondo mandato la serietà politica sarà un miraggio per la città. 

Non vengono specificati gli obiettivi concreti, i tempi di realizzazione e soprattutto con che soldi realizzarli. 

Insomma, scritto tanto per scrivere. 

Prova ne sia che Miglio ha parlato di cose che neppure sono inserire nel programma: una tra tutte la volontà di gestire le gare d’appalto a San Severo e non più con la stazione unica appaltante della provincia che garantisce più trasparenza e imparzialità nelle procedure. Insomma quando era lui stesso presidente di Provincia osannava la garanzia di imparzialità, adesso, che non è più, vuole gestire le gare qui. 

Intelligenti pauca. 

 

Fatta salva per qualche nota positiva, non si è parlato di disagio giovanile, di lavoro, di bonifiche delle zone a rischio, di creare centri di aggregazione per famiglie, di innovazione. 

 

Nonostante una gestione ridicola della massima Assise cittadina in cui è emersa la faziosità e l’arroganza di una maggioranza forte nei numeri ma debole di contenuti, la votazione si è conclusa con un solo voto contrario. Il mio. 

 

Sono seriamente preoccupata per come verrà gestita la città nei prossimi cinque anni e per l’atteggiamento prevaricatorio che questa compagine trasmette in aula e fuori. 

 

“Non si è mai tanto ridicoli per le qualità che si hanno, quanto per quelle che si crede di avere.”

 

Avv Rosa Caposiena 

Consigliere Comunale 

 

Altri articoli

Back to top button