Comunicati

SACRA FAMIGLIA: LA PARROCCHIA RACCONTA I SUOI 30 ANNI DI VITA

Lo scorso 11 giugno, nel salone-teatro parrocchiale, la “Famiglia di famiglie” che abita nel territorio della Parrocchia SACRA FAMIGLIA, affidata alle cure del Parroco don VINCENZO BORRINO, si è ritrovata in uno SPAZIO LIBERO “…PER RACCONTARE…PER RACCONTARSI…LA PARROCCHIA TRA PASSATO, PRESENTE E FUTURO”.  Una nutrita rappresentanza della comunità parrocchiale di viale Padre Matteo da Agnone si è riunita attorno al Parroco per ricordare i momenti salienti dei 30 anni della Parrocchia e per cercare stimoli sociali e cristiani nuovi per guardare con rinnovato vigore al futuro. Ha moderato i lavori, come già altre volte in passato, il Direttore della nostra ‘Gazzetta’ dr. DESIO CRISTALLI. La serata è stata aperta da un’ampia introduzione di don BORRINO, che non ha mancato di ringraziare il Consiglio Pastorale Parrocchiale e tutti i Collaboratori parrocchiali per l’organizzazione del FESTINSIEME 2015 ma anche quanti hanno collaborato in questi 30 anni a guidare la comunità della SACRA FAMIGLIA. Hanno preso per primi la parola i coniugi VINCENZO e NILDE PACENTRA (Centro di Ascolto ed esperienza familiare), che da 27 anni collaborano attivamente alle iniziative della Parrocchia. A seguire hanno raccontato ‘la loro storia’ altri parrocchiani e cioè: ELISA SPINELLI; gli scout DIEGO MEZZINA, GINO BEATRICE e PATRIZIA COCCA; GIORGIO RUSSO (sulla prima missione popolare parrocchiale); TERESA NOLFO (Oratorio); TOMMASA MASTRAPASQUA (Azione Cattolica); ANTONELLA BENTIVOGLIO (figlia di SOCCORSA, che per 30 anni ha collaborato nell’ambito parrocchiale) e LUCIA D’AGOSTINO. Sono stati ricordati particolari personaggi del passato parrocchiale, manifestazioni significative di questi 30 anni, la presenza particolare del Gruppo scout AGESCI, l’esperienza felice di questi anni dei cori di adulti e ragazzi della SACRA FAMIGLIA, l’importante presenza settimanale del NOTIZIARIO DELLA COMUNITA’ redatto dal Parroco e distribuito ogni fine settimana in Chiesa alla fine delle Messe e così via. Insomma un’ora e quarantacinque minuti di sintesi di 30 anni di storia parrocchiale da far fruttareper fare meglio nel prossimo futuro.Per il triduo alla SACRA FAMIGLIA, infine, hanno ricevuto il grazie di don BORRINO per la preziosa collaborazione per la riflessione comunitaria parrocchiale le Famiglie PACENTRA e MARINO e don MIMMO NIRO, Parroco di S. Giovanni Battista di San Paolo di Civitate e già Vicario Vescovile della nostra Diocesi.

LA REDAZIONE

Altri articoli

Back to top button