Prima paginaSport

SAN GIORGIO CHIEUTI: CAPOLISTA A PUNTEGGIO PIENO 3 a 1 alla Fiamma Folgore Campobasso

SAN GIORGIO CHIEUTI: Tammaro – D’ermes – Di Lucia (30’ s.t. Cacchione) – Caputo – Gemma (33’ p.t. D’Agruma) – Torzilli – Gabrielli – Marinelli – Amoroso (33’ s.t. Tammaro A.) – Polenta.
A disposizione: Vescera – Ianziti – Ianziti G. – De Fabiis.
Allenatore: Contessa
FIAMMA FOLGORE CAMPOBASSO: Rinaldi – De Cristofaro – De Lisio (30’ s.t. Abiuso) – D’Amico N. – D’Amico G. – Iosuè – Picciuto (22’ s.t. De Lisio S.) – Salotto – Ricciardelli – Kebba ( 38’ s.t. Mazzucco) – Shanne.
A disposizione: Martino – Amoroso A. Allenatore: Sardella
Arbitro: Sig. Colella di termoli.
Reti: 43’ p.t. Amoroso (SGC) – 5’ s.t.Polenta (SGC) – 17’ s.t. Kebba (FFCB) – 37’ s.t. Polenta (SGC)
Note: spettatori 50 circa. Terreno di giuoco ai limiti della praticabilità.
Chieuti: terza vittoria consecutiva del San Giorgio Chieuti che si conferma in testa alla classifica del campionato di seconda categoria molisano. Su un terreno pesante a causa della pioggia le due squadre scendono in campo decise ad ottenere la vittoria. Si chiude bene la squadra campobassana con l’unico intento di portare a casa un prezioso risultato dal Belvedere di Chieuti.
Le pessime condizioni del campo penalizzano molto i locali, che non riescono mai ad imbastire trame di giuoco degne di questo nome, costretti ad attaccare su un campo che sembra una piscina. Il San Giorgio presenta l’altro acquisto giunto in settimana alla corte di mister Contessa. Stiamo parlando dell’esperto centrale difensivo Gemma. Per lui un gradito ritorno a Chieuti. La gara assai spigolosa vede i giallorossi locali nella metà campo
avversaria. Si tenta in tutti i modi di arrivare al gol. Da segnalare tre azioni pericolose con Soldano che sfiora il gol intorno al 15’ del primo tempo con un diagonale alla destra del portiere ospite che lambisce il palo. Poi tocca a Polenta e Amoroso che ci provano in varie occasioni senza fortuna. Proprio questi ultimi due saranno decisivi protagonisti nel prosieguo della contesa. Infatti dopo tante velleitarie conclusioni al tramonto del primo tempo il ritrovato bomber Amoroso, migliore in campo, con un gran pallonetto inganna De Cristofaro e porta in vantaggio i suoi. Dopo la sosta c’è solo una squadra in campo che sfrutta anche il calo atletico degli ospiti. Il San Giorgio raddoppia subito con Polenta imbeccato a dovere con un preciso assist da Amoroso. Improvvisamente e inaspettatamente vien fuori la squadra campobassana che accorcia le distanze con un ottimo Kebba che beffa l’incolpevole Tammaro con un gran tiro dalla distanza. Reazione immediata dei chieutini che vanno a segno con D’Agruma entrato al posto dell’infortunato Gemma. Gol annullato per un presunto fallo in area. Continua a giocare il San Giorgio che chiude la partita con Polenta servito dal solito Amoroso, ancora lui, con un preciso lancio. La gara si chiude qui. Sicuramente la squadra giallo – rossa sta crescendo di partita in partita. I calciatori hanno voluto e ottenuto con caparbietà, agonistico e sacrificio una preziosa vittoria. La squadra sembra essere matura e consapevole delle potenzialità che possiede e sono davvero tante, con calciatori di categoria superiore che sanno quello che vogliono. “Oggi un ringraziamento particolare, ci dice il dirigente Michele Di Lucia, va a tutti i calciatori che hanno dimostrato con questa prova maiuscola di voler essere protagonisti in campionato. Naturalmente siamo solo all’inizio, ma siamo pronti per giocarcela con tutti. Dispiace per Gemma infortunatosi. Speriamo di poterlo recuperare per domenica prossima nel derby con la Frentania a Serracapriola. Già, domenica prossima torna il derby a Serracapriola dopo quello di Coppa Italia tra due squadre già protagoniste assolute del campionato. Sarà sicuramente una festa all’insegna della sportività.
Giovanni Licursi

RUBINO20x20_postpubblicitario-02

Altri articoli

Back to top button