Cronaca

SAN GIOVANNI ROTONDO: I CARABINIERI ARRESTANO CITTADINO RUMENO 42ENNE PER RESISTENZA A PUBBLICO UFFICIALE E LESIONI PERSONALI.

I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di San Giovanni Rotondo, all’alba del 4 giugno scorso, hanno arrestato GULIOIU Cristian, cittadino rumeno 42enne, ritenuto responsabile di resistenza a pp.uu. e lesioni personali.

I Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile, intervenuti, nelle prime ore del 4 giugno scorso, presso l’abitazione dell’arrestato, dove era stata segnalata musica ad alto volume e schiamazzi che di fatto disturbavano il riposo del vicinato, avevano ammonito il Gulioiu e due suoi connazionali. L’ammonimento aveva inizialmente sortito l’effetto sperato, atteso che i tre avevano abbassato il volume, e quindi  i militari avevano ripreso il servizio di pattuglia. Dopo alcune ore però, a seguito di un’ulteriore richiesta di intervento, quando gli stessi militari sono tornati nuovamente presso quell’abitazione sono stati aggrediti dall’arrestato, il quale gli si è scagliato contro, colpendoli con calci e pugni. L’esagitato è pertanto stato immediatamente bloccato e arrestato. Dopo le formalità di rito è stato tradotto presso la sua abitazione, dove rimarrà agli arresti domiciliari, a disposizione dell’A.G. competente.

Altri articoli

Back to top button