ComunicatiPrima pagina

San Severo: a rischio i posti di lavoro della società di vigilanza privata “Sicuritas” che chiede al Prefetto di intervenire

Livelli occupazionali a rischio per la società di vigilanza privata “Sicuritas” di San Severo  a causa di un contenzioso con l’Amministrazione Comunale.

Livelli occupazionali a rischio per la società di vigilanza privata “Sicuritas” a causa di un contenzioso con il Comune. Una situazione paradossale, che si trascina da mesi, sta mettendo in ginocchio un’azienda che da decenni, oltre ad essere un punto di riferimento lavorativo per numerose famiglie sanseveresi con la sua attività contribuisce a potenziare il controllo del territorio. In un momento storico in cui le azioni malavitose sono all’ordine del giorno, il comune da un lato chiede aiuto al Governo per potenziare le forze dell’ordine in città e dall’altro, portando per le lunghe un contenzioso, di fatto riduce la presenza di vigilantes per le strade del comune. “Dopo vari ed inutili tentativi – spiegano dalla Securitas -, di comporre il contenzioso in atto tra il Comune e la nostra società, siamo veramente scoraggiati. Il mancato incasso per il lavoro svolto e la miopia politica di certe decisioni degli uffici comunali stanno mettendo in serio pericolo i livelli occupazionali. Sulla questione interesseremo anche il Prefetto affinché si ponga fine ad una situazione che mortifica i lavoratori e chi quotidianamente, con professionalità e senso di responsabilità, cerca di contribuire da imprenditore all’economia del territorio”.

Altri articoli

Back to top button