ComunicatiIn evidenza

San Severo: al Parco Baden Powell…VIETATO DIVERTIRSI

Denuncia a gran voce il Consigliere Comunale Rosario di Scioscio

In data 3 luglio 2021, ho protocollato un interrogazione consiliare per denunciare il degrado e lo stato di abbandono in cui versa il Parco Baden Powell.
Sarebbe stato bello avere un parco nel quale mentre i grandi fanno sport all’aperto, i loro bambini giocano con altalene, scivoli e altro. Sarebbe bello ma non è così.
Nel parco regna il degrado più assoluto, situazione che fa infuriare le decine e decine di genitori a cui piacerebbe far trascorrere ai propri figli un po’ di tempo all’aria aperta.
I bambini, gli adolescenti, i genitori ma anche tanti nonni hanno attraversato un periodo difficilissimo dovuto alle restrizioni del Covid ed ora che dovrebbero divertirsi e rilassarsi all’aria aperta non possono perché figli di un’amministrazione distratta, che non si cura di salvaguardare la loro incolumità.
Appena si varca l’ingresso, si nota il degrado, la sporcizia e la pericolosità di molte giostre prive di manutenzione, alcune anche arrugginite e con spuntoni di ferro e ancora, l’erbaccia alta e secca, carte, bottiglie e bicchieri di plastica abbandonate per tutta l’area ludica, cestini rotti e colmi di spazzatura, panchine e tavoli di marmo spaccati e imbrattati.
“E’ una struttura che dovrebbe essere pulita, controllata quotidianamente e preservata da ogni atto vandalico , ed è vergognoso che nessun amministratore si preoccupi delle condizioni del sito visto che ogni giorno, è frequentato da bambini di tutte le età.
Oltre all’erba, al dislivello del terreno, alcune giostre sono inutilizzabili perché sono state rotte da teppisti che non solo danneggiano la nostra città ma procurano danni ai nostri bambini”.
Facendo una breve ispezione tra le giostre ho notato che le altalene hanno tutte i sedili rotti, gli scivoli sono in parte agibili, i dondoli a molla usurati e carenti di molte parti, per non parlare dei giochi “incluisivi”…completamente distrutti.
Se da un lato il parco è stato ridotto così da mero vandalismo, dall’altra c’è l’abbandono da parte di chi potrebbe e dovrebbe garantirne la manutenzione e la pulizia del luogo.
Dato che l’estate è ormai cominciata mi auguro che nel più breve tempo possibile venga ripristinato il parco e venga data la possibilità ai bambini di giocare in sicurezza

IL CONSIGLIERE DELLA LEGA SALVINI PUGLIA
Rosario di Scioscio

Altri articoli

Back to top button