ComunicatiIn evidenza

SAN SEVERO: al via il piano per il rifacimento del manto stradale in alcune vie della Città.

Di Dante Scarlato

Con l’ordinanza n. 87 del 23.06.2021, il Dirigente dell’Area VI (Servizio Gestione Viabilità) Ing. Benedetto di Lullo, ha reso nota l’istituzione di un divieto di sosta h24 con rimozione forzata dei veicoli su ambo i lati delle strade e secondo le esigenze di cantiere durante i periodi interessati dai lavori di rifacimento del manto stradale, lavori iniziati questo lunedì 28 giugno e che si estenderanno prevedibilmente fino al 31 ottobre di questo anno.

Le zone interessate saranno:

  • Via Concetta Masselli, da Viale 2 Giugno a Via Teano Appulo;
  • Via Nicola Passero, da Viale 2 Giugno a Via Teano Appulo;
  • Corso Garibaldi, da Piazza Padre Pio a Via Tiberio Solis;
  • Via Tiberio Solis, da Coeso Garibaldi a Via Turati;
  • Corso Leone Mucci, dall’intersezione Torremaggiore/San Paolo di Civitate fino all’intersezione Via Lucera;
  • Via Calabria, da Via Leccese a Via Pietro Nenni;
  • Corso Di Vittorio, dall’intersezione di Via Lucera fino all’intersezione di Via Soccorso;
  • Via Magenta, da Via Santelli a Via Valeggio.

Tutte le chiusure al traffico nelle specifiche zone saranno graduali e tempestivamente preannunciate, nonostante la massiccia cantierizzazione sarà assicurata comunque la viabilità e saranno predisposti adeguati percorsi alternativi.

A queste aree si aggiungono i lavori di riqualificazione di Via San Rocco,portati avanti proprio in questi giorni, e che si inseriscono nel più ampio progetto di riqualificazione urbana lanciato dall’Amministrazione Comunale, assessorato alle Opere Pubbliche, Ing. Luigi Montorio e Arch. Salvatore Margiotta già lo scorso anno; proseguono a ritmo spedito anche i lavori di rifacimento dei marciapiedi della zona di Via Alessandro Minuziano verso Piazza Incoronazione, con l’installazione specie arboree che andranno a colorare una parte importante del  “giro esterno”.

Un’altro progetto annunciato da tempo, dunque, vede ora la luce, andando così ad implementare la sicurezza stradale per guidatori e pedoni e donando un po’ di freschezza ad una Città che si sente sempre più pronta a ripartire dopo la pausa forzata dovuta alla pandemia.

Altri articoli

Back to top button