ComunicatiIn evidenza

SAN SEVERO: Al via il progetto “Amare il mare”

Del Polo Tecnologico “Di Sangro- Minuziano -Alberti”.

“30 allievi parteciperanno gratuitamente al corso”

Il Polo Tecnologico “Di Sangro – Minuziano – Alberti” di San Severo, proprietario di una piscina semi-olimpionica annessa alla struttura, ha aderito al progetto “Amare il Mare” proposto dall’associazione sportiva A.S.D. Virtus di Foggia.
In cosa consiste il progetto?
“Nel permettere a 30 nostri allievi di partecipare gratuitamente ad un corso di formazione educazione ambientale, biologia marina e attività subacquea con successivo accesso al brevetto OPEN WATER DIVER che attribuisce ai suoi possessori anche punteggio nei concorsi pubblici.
È una iniziativa che giudichiamo importante e significativa perché offre ai nostri ragazzi la possibilità di fare esperienze uniche. L’entusiasmo che l’iniziativa sta suscitando, ci spinge a fare sempre meglio e sempre di più per i nostri amati studenti. ” – ha dichiarato il Dirigente dell’Istituto Prof. Vincenzo Campagna.
Dopo una fase iniziale di lezioni teoriche, nei prossimi giorni inizieranno le attività subacquee presso la piscina semi-olimpionica sotto la guida esperta del Team della A.S.D. Virtus guidato dal prof. Nicola Di Trani Istruttore certificato SSI – PADI e, dal suo staff, composto dall’Istruttrice Paola Maria Di Trani – la più giovane istruttrice d’Italia – e dall’assistente Istruttore Savino Stallone con la supervisione della prof. Annalisa Del Ciello, docente di Scienze Motorie.
Terminata, poi, la formazione in acque confinate sarà la volta dell’esplorazione subacquea dei fondali dell’Area Marina delle Isole Tremiti.
Questa iniziativa aggiunge un ulteriore tassello ad una visione della scuola che formi professionisti di più ampio respiro e con competenze trasversali. Offre agli studenti del nostro territorio che vorranno continuare il nuovo percorso la possibilità di lavorare nel settore della subacquea, con un’attenzione particolare all’ambiente e alla sostenibilità.

Altri articoli

Back to top button