EventiPrima pagina

San Severo: “Aperizero – l’aperitivo a km0 contro lo spreco alimentare”.

Giovedì 9 dalle 18:30 prevista a piazza San Francesco l’iniziativa “Aperizero – l’aperitivo a km0 contro lo spreco alimentare”.

La manifestazione rientra tra le attività previste all’interno del progetto di contrasto allo spreco alimentare “avanziamo gente” ed è promossa e organizzata dalle cooperative Agape e Attivamete. Dalle 18:30, con lo chef Paniello Francesco e la biologa nutrizionista Pacentra Alessia, partiranno dei laboratori gratuiti a cui, tramite iscrizione, quanti vorranno, potranno iscriversi e partecipare. Un momento per riflettere e conoscere piccoli accorgimenti, ricette e comportamenti in cucina per evitare lo spreco di cibo ma anche occasione per informarsi su proprietà e caratteristiche di alcuni alimenti che portiamo quotidianamente sulle nostre tavole. Per chi fosse interessato al laboratorio può scrivere al numero 350 0329934 – Matteo per prenotare il suo posto. Dalle 20:00 in un momento più conviviale e di aggregazione inizierà l’aperitivo e la musica. “Degustando i piatti che verranno preparati dallo chef Paniello potrete trovare i sapori dei nostri prodotti, l’autenticità e la freschezza di qualcosa coltivato in modo naturale nel rispetto dell’ambiente e della salute dei consumatori “ afferma Matteo Coletta- coordinatore della bottega KM0 “ potrete visitare gli stand delle associazioni aderenti al progetto e conoscere il loro ed il nostro impegno a promuovere modelli di consumo più consapevole e critico. Costruire e incentivare modelli meno impattanti sull’ambiente e nell’utilizzo di risorse è la grande sfida a cui tutti siamo chiamati, un impegno comune a cui non possiamo sottrarci se vogliamo costruire una società più giusta. Possiamo partire dalle piccole cose, dai comportamenti quotidiani e dal modificare tanti piccoli atteggiamenti sbagliati e fare così, ciascuno, la differenza.”
“ come spesso succede” affermano gli organizzatori “ La fondamentale alleanza tra terzo settore e amministrazione si rivela arma vincente per affrontare discussioni e dinamiche complesse la cui portata globale rende spesso di difficile approccio. Voglio ringraziare le tante realtà che hanno aderito al progetto: Coop Agape, la strada dei sapori, croce rossa, Caritas, Coop. Attivamente- bottega Km0-buono, etico, solidale, e che saranno parte vitale di un processo che ci auguriamo possa produrre azioni innovative per la città. Stiamo infatti realizzando una piattaforma di scambio tra produttori e consumatori per evitare lo spreco di cibo e farmaci, azioni di distribuzione diffusa, sostegno alle categorie più fragili. Vi invitiamo pertanto ad essere in piazza con noi giorno 9, a seguire le attività ed essere parte attiva di questo progetto.”

Altri articoli

Back to top button