ComunicatiIn evidenza

San Severo: ARIA DI CRISI PROFONDA A PALAZZO CELESTINI.

Nel Consiglio Comunale di ieri sera si è verificato per l’ennesima volta che la maggioranza cosiddetta di centro-sinistra è ormai in coma irreversibile. A stento sono riusciti a raggiungere il numero legale poichè si è verificato la contemporanea assenza del gruppo “Liberi e forti” e del gruppo Sderlenga. I consiglieri che si sono assentati hanno lanciato un segnale preciso per una brusca interruzione di questa consiliatura. Lo faranno sul serio? O è solo una melina a centrocampo? Ancora una volta i resti della maggioranza si sono salvati grazie alle stampelle dei consiglieri eletti nella lista Bocola. Nonostante questo aiuto non sono riusciti ad eleggere il Presidente del Collegio dei Revisori dei Conti e non hanno saputo proporre un progetto decente per l’ampliamento del Cimitero. Fino a quando durerà questa situazione? La città ha bisogno di essere governata sul serio, altrimenti occorre giungere alla conclusione che è meglio prendere la via dell’esilio che quella del disonore.

Altri articoli

Back to top button