CronacaIn evidenza

San Severo: arrestato pregiudicato per tentata rapina ed altro

Personale della squadra volante del commissariato di San Severo, nella giornata odierna, ha tratto in arresto un pregiudicato di Foggia, tale P.P., classe 1982, per il reato di tentata rapina, porto abusivo di arma da fuoco e ricettazione.

Verso le ore 03.00 di stanotte, agenti della Volante – assieme ad una pattuglia della radiomobile – si portavano in località Torretta Antonaci, presso il Ghetto di Rignano, ove era stato segnalato che alcune persone avevano tentato di forzare la cisterna contenente gasolio necessario per il funzionamento dell’impianto di illuminazione dell’area ove sono collocati i container del centro di accoglienza.

Giunti sul posto, gli agenti, secondo una prima ricostruzione, appuravano che i malviventi (almeno quattro), giunti in loco a bordo di un’autovettura, dopo aver tentato di accedere nell’area ove è collocata la predetta cisterna, si erano dati alla fuga in quanto scoperti da alcuni stranieri ivi dimoranti accortisi della loro presenza.

Uno dei malfattori, poi arrestato, mentre cercava di guadagnare la fuga avrebbe minacciato con una pistola i cittadini stranieri che lo avevano scoperto.

Giunti sul posto, gli agenti hanno identificato il pregiudicato ponendolo in stato di arresto sequestrando l’arma risultata provento di furto.

Sono in corso accertamenti tramite la visione della immagini di VSG finalizzati a individuare gli altri complici.

L’uomo è stato arrestato e su disposizione dell’A.G.. è stato associato alla Casa Circondariale.

Foggia , 13 settembre 2017

Altri articoli

Back to top button