CronacaIn evidenza

SAN SEVERO: BATTERIE NON AUTORIZZATE AL “TEXAS” – UNO SPETTACOLO CHE HA CREATO ASSEMBRAMENTO

Nella città di San Severo quest’anno la Festa più bella ed amata non ha potuto essere festeggiata come tutti gli altri anni.

Già le limitazioni passate riguardanti le attività pirotecniche erano state ben accette dai sanseveresi, i quali hanno cercato di ottemperarle come meglio hanno potuto.

Quest’anno la delusione c’è stata, inutile nasconderlo. È pur vero che la Festività andrebbe valutata sotto il profilo strettamente religioso, ma non si può condannare lo ‘spirito della tradizione pirotecnica’ che si tramanda da generazioni, come la tradizione che accompagna qualsiasi Festività Cittadina.

È accaduto però che nel quartiere chiamato ‘Texas’, ieri sera 18 maggio, verso le ore 20,00, si è verificato un assembramento.

Diversi spettatori hanno assistito ad alcuni fuochi pirotecnici che si sono tenuti in strada all’aperto, seppur non autorizzati.

Lo spettacolo però non ha causato né feriti e né danni a cose o persone, data anche l’accortezza dei presenti.

Adesso saranno gli uomini del Commissariato, attraverso le telecamere presenti in zona, a dover ricostruire l’accaduto, con un richiamo degli ideatori alle responsabilità.

Il sindaco di San Severo Francesco Miglio sarà in videoconferenza alle ore 12.00 con il comitato per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica indetto dal Prefetto di Foggia.

La Redazione

Altri articoli

Back to top button