CronacaIn evidenza

San Severo: bufala del “vaccino scaduto”. Circola un falso messaggio WhatsApp.

Da non crederci!

E’ davvero un attacco alla sanità!

Circola in queste ore via WhatsApp, la registrazione di una falsa telefonata di 1,18 minuti, da parte di una presunta responsabile dell’Hub vaccinale di San Severo di via De Palma. La donna si presenta come “dott.ssa Tucci” dichiarando falsamente di avere l’incarico di richiamare i pazienti che si sono sottoposti al vaccino il 14 di febbraio, per comunicare che è stato inoculato loro una dose scaduta. TUTTO QUESTO E’ FALSO!

Ce lo conferma alla nostra Gazzetta il dott Ciro Rizzi, referente del Distretto 51 dell’ASL FG: “La telefonata è finta, non esiste nessuna dott.ssa Tucci e non esiste alcun problema con le dosi vaccinali inoculate il 14 febbraio e in nessun altro giorno. Questo è un attacco terroristico che mette solo in allarme i cittadini. Tranquillizziamo tutti i pazienti già vaccinati e chi si sottoporranno nelle prossime ore e giorni che non esiste alcun rischio di questo genere. “

Agli autori di questo FAKE, si chiedono le scuse immediate per aver procurato un falso allarme fra i cittadini.

Altri articoli

Back to top button