In evidenza

SAN SEVERO – CAPONE”UNITI CON IL CENTRO SINISTRA E MARINO CANDIDATO SINDACO!”

Intendo innanzi tutto ringraziare quanti, così numerosi, con una forte presenza di giovani e di donne, anche a fronte delle avversità climatiche, hanno voluto testimoniare un’appartenenza forte alla coalizione di centrosinistra e ai

 

candidati alle primarie.

Un sentito ringraziamento è diretto, in particolare, a coloro i quali hanno creduto e credono nella proposta di cambiamento contenuta nel mio programma, pensato e scritto per ridare voce a chi, tradito da una classe politica sempre al di sotto delle aspettative, ha perso fiducia nel futuro per sé e soprattutto per i propri figli.

I “miei e vostri” settecento voti, uniti alle cinquecento preferenze accordate a Luigi Presutto, rappresentano, per l’appunto, la piu’ genuina istanza di cambiamento e incoraggiano quei movimenti che hanno proposto nuove figure per la guida della Città.

Le ragioni alla base dei numeri che hanno assegnato una vittoria finanche scontata a Dino Marino, al quale vanno le nostre congratulazioni, non possono e non devono prevalere sulla voglia di un nuovo patto tra elettori ed eletti, all’insegna di un radicale “cambio di passo”, per superare la difficile crisi che attanaglia la Città e vede stremate le famiglie e i cittadini piu’ deboli, lasciati indietro da una politica inefficiente e inefficace.

Voglio condividere il mio programma e i miei propositi con l’intera coalizione di centrosinistra, senza tradire e venire meno all’impegno che mi lega agli elettori delle primarie che mi hanno dato fiducia.

Non possiamo nasconderci che, per la formazione di un programma di governo che corrisponda alle esigenze della intera collettività cittadina, è necessaria la massima partecipazione e collaborazione dei Sindacati dei lavoratori, delle Organizzazioni degli imprenditori e di tutte le Associazioni operanti sul territorio, ai quali, tuttavia, dobbiamo offrire un  programma di governo serio, convincente, frutto della coesione delle forze del controsinistra.

A Dino Marino, candidato sindaco prescelto, l’onore e l’onere di unire le forze in grado di sconfiggere il centrodestra alle prossime elezioni cittadine.

Insieme si vince, insieme possiamo ridare speranza alla nostra Città

Altri articoli

Back to top button