CronacaIn evidenza

San Severo: donna sequestrata in casa, arrestato il compagno

E’ riuscita a scappare la donna sequestrata in casa.

Un 30enne, venditore ambulante di San Severo, avrebbe sequestrato in casa la compagna che era intenzionata a interrompere la loro relazione.

I Carabinieri di San Severo hanno eseguito l’arresto sulla base di un’ordinanza di custodia cautelare emessa dal Gip di Foggia, del 30enne sanseverese accusato di maltrattamenti in famiglia e sequestro di persona.

Secondo la ricostruzione dei militari, la donna 28enne di San Severo, da anni era vittima di maltrattamenti a causa della gelosia del compagno, quindi si era decisa a interrompere la relazione sentimentale. L’umo l’avrebbe aggredita e poi chiusa in casa, sottraendola le chiavi, in modo da non poter uscire. La donna, approfittando di un momento di riposo del 30enne, è riuscita a scappare andando via da casa per poi allertare i Carabinieri. E’ la stessa donna a denunciare che da molto tempo subiva maltrattamenti e veniva picchiata dall’uomo.

Altri articoli

Back to top button