CronacaIn evidenza

San Severo: droga e telefonini ad un detenuto nel carcere

Brillante operazione da parte degli uomini della Polizia penitenziaria in servizio presso la Casa circondariale di San Severo, che mercoledì 11 agosto, durante un normale controllo all’interno di un pacco da consegnare ad un detenuto, grazie all’intuizione dell’agente addetto al controllo, sono stati rinvenuti due telefonini e della sostanza stupefacente, ben occultati all’interno di un paio di scarpe.

A darne notizia è il sindacato CGIL che sottolinea “la brillante operazione della Polizia Penitenziaria”.

Per il segretario regionale CGIL Puglia Gennaro Ricci “ il rinvenimento conferma l’efficacia dei controlli messi in atto nella struttura detentiva per contrastare l’introduzione di telefonini e stupefacenti. La sostanza stupefacente e i telefonini sono stati sottoposti a sequestro Interessando la competente procura  della repubblica di Foggia, che disporrà ulteriori indagini x l’individuazione dei colpevoli.

Altri articoli

Back to top button