ComunicatiIn evidenza

San Severo: due beni confiscati alla criminalità organizzata consegnati al Comune

Di Dante Scarlato

Consegnati oggi all’Amministrazione Comunale due beni confiscati alla criminalità organizzata.

È stato sottoscritto questa mattina in Prefettura a Foggia tra il Prefetto, Carmine Esposito, e il nostro SindacoFrancesco Miglio il verbale di consegna al Comune di San Severo di due beni immobili confiscati alla criminalità organizzata, a breve destinati a finalità sociali a beneficio della comunità sanseverese.

«Questa iniziativa è un ennesimo tassello che va ad inserirsi nel solco di un impegno che questa Amministrazione porta avanti da tempohanno aggiunto il Sindaco e l’Assessore Al Welfare e alle Politiche Sociali Simona Venditti – già a giugno sono stati acquisiti dall’Amministrazione altri beni che andranno a beneficio della cittadinanza. Di qui a poco destineremo questi beni con un atto di indirizzo politico, le realtà in cui intervenire sono tante, pensiamo a progetti di agricoltura sociale e di pronto intervento sociale.»

Da quanto emerso l’apporto del mondo scolastico sarà essenziale: partirà infatti a breve una rassegna di incontri nelle scuole della Città con il progetto del Festival pugliese Legalitria, per sensibilizzare i più giovani sulle tematiche della legalità e della convivenza civile e coinvolgerli attivamente nella gestione di questi beni confiscati per farli rinascere a nuova vita e creare valore per il territorio.

Altri articoli

Back to top button