ComunicatiIn evidenza

San Severo e Chieuti: 500.000 EURO ANTICIPATI PER LE ATTIVITÀ DI RIFIUTI ILLECITAMENTE SMALTITI. LA REGIONE PUGLIA INTERVIENE

Un grosso finanziamento è stato approvato dal Consiglio regionale, all’unanimità, ed inserito nella legge di assestamento del bilancio regionale.
Si tratta di una misura di sostegno, da parte della Regione Puglia, a favore dei Comuni di Chieuti e di San Severo per le attività di smaltimento dei rifiuti illecitamente smaltiti, attraverso un’anticipazione di 500.000 euro.
Lo rende noto Paolo CAMPO, Presidente della V Commissione Ambiente del Consiglio regionale, il quale ha dichiarato: “Approvata l’anticipazione di 500.000 euro ai Comuni di Chieuti e San Severo per lo smaltimento di rifiuti abbandonati illecitamente”.
L’importante obiettivo è quello di velocizzare le indispensabili ed urgenti operazioni di bonifica ambientale, i cui costi saranno poi recuperati dai Comuni agendo in danno di chi si è reso responsabile dello sversamento o dell’abbandono dei rifiuti, quindi restituiti alla Regione Puglia.
In tal modo può essere garantita una migliore efficienza a vantaggio dei cittadini, attraverso dunque, un’operazione di mutualità finanziaria che supera la rigidità della spesa comunale.
(foto tratta dal profilo Facebook).

Altri articoli

Back to top button