In evidenzaPoliticaPrima pagina

San Severo, Fratelli d’Italia: «Non accettiamo imposizioni, si lavori all’unità del centrodestra senza fughe in avanti»

Nelle ultime ore, diverse sono state le indiscrezioni riportate dai media locali, relative a candidature ed ipotetici ruoli nel centro destra sanseverese, in vista delle prossime elezioni amministrative. «Nulla contro i nomi menzionati dall’articolo della Gazzetta di San Severo – precisa il coordinatore provinciale di Fratelli d’Italia, Giandonato La Salandra – ma ci corre l’obbligo di precisare che sarebbe sempre opportuno precisare le fonti o interpellare i soggetti interessati. Abbiamo tuttavia il dovere di smentire ciò che non è accaduto e non è stato deciso. Questa è la linea del partito in tutta la Capitanata, valutando Comune per Comune le soluzioni migliori per il buon governo delle città al voto il 26 maggio».
Nessun nome già condiviso e già deciso, quindi. «Riteniamo scorrette queste fughe in avanti – aggiunge il capogruppo consiliare di Fdi, Francesco Stefanetti – preoccupati che questi comportamenti possano solo ledere l’unità del centrodestra».
Fratelli d’Italia non accetterà imposizioni: «Il nostro obiettivo è l’unità della coalizione – concludono Stefanetti e La Salandra – , ma se le scelte non saranno condivise e concertate saremo costretti a fare le valutazioni del caso ed agire contro il principio della scelta dettata “da pochi” e “dall’alto”».

Altri articoli

Back to top button