ComunicatiIn evidenza

SAN SEVERO: Già stanziati per le periferie gli 11,4 milioni di euro del PNRR.

Di Dante Scarlato

La fase più dura dell’emergenza sanitaria è ormai alle spalle, e con il procedere spedito della campagna vaccinale e delle riaperture ora sembra proprio arrivato il tempo di fare investimenti, è ciò che si evince dalla imponente mole di interventi messi in campo dall’Amministrazione Comunale per rimodernare la Città e renderla più pronta per le sfide future, un progetto che vede come partner del Comune di San Severo anche il Comune di Torremaggiore e l’Agenzia Regionale per la Casa e l’Abitare (Arca Puglia), che insieme hanno aderito al Bando Regionale per la destinazione dei fondi del PNRR: si tratta di un finanziamento di complessivi 15 milioni di euro, un risultato importante per la Città di San Severo (a cui vanno 11,4 milioni), conseguito in continuità con le attività del Mosaico di San Severo, con l’Adeguamento del PUG al PPTR e con la Strategia Integrata di Sviluppo Urbano Sostenibile “Rigeneriamo il Mosaico”, i cui interventi sono in corso di realizzazione.
La proposta che vede interessati i due comuni dauni e l’ARCA è stata seguita dal Vice Sindaco Salvatore Margiotta e dall’Assessore ai Lavori Pubblici di San Severo Luigi Montorio, con il coordinamento dell’arch. Fabio Mucilli, Dirigente dell’Area Urbanistica e Attività Produttive del Comune di San Severo; hanno operato per il Comune di Torremaggiore l’ing. Michele Chiumento, Dirigente del Settore Tecnico e per ARCA Capitanata il Direttore ing. Vincenzo De Devitis, con la supervisione generale della Regione Puglia – Sezione Politiche Abitative.
“Siamo molto soddisfatti per il finanziamento del programma di interventi – dichiarano i rispettivi sindaci Miglio e Di Pumpo – che porta al nostro territorio la somma complessiva di 15 milioni di euro, 11 per il Comune di San Severo e 4 per quello di Torremaggiore. Si tratta di una progettualità importante, che valorizza vivibilità, aspetto paesaggistico e qualità della vita e premia così gli sforzi messi in campo e la forte sinergia tra i nostri due Comuni”.
Gli interventi approvati per San Severo a partire dalla scorsa primavera nell’ambito del progetto “Mosaico di San Severo” e del Programma Innovativo Nazionale per la Qualità dell’abitare (Pinqua) riguardano perlopiù il Rione Luisa Fantasia e il Quartiere Parco Verde: nel Comune di San Severo è prevista la realizzazione di un “Contenitore sociale e di servizi” di 2.500 mq nel quartiere Parco Verde, che costituirà la prima importante dotazione di servizi in un quartiere che ne è attualmente privo; inoltre è prevista la realizzazione di un tratto del “Viale Campagna” tra il quartiere Parco Verde e via Torremaggiore.
Verrà poi realizzata la “Porta Occidentale”, che costituirà il nuovo accesso alla città da Torremaggiore mediante la riqualificazione del Viale Checchia Rispoli, che diventerà un viale alberato su entrambi i lati con relativa pista ciclabile, con la dotazione di un chiosco-biblioteca (nello spazio liberato con la demolizione di un fabbricato abusivo qualche anno fa) e con la realizzazione di un “Giardino dei ricordi” nella limitrofa area verde, destinato in modo particolare alle persone affette dal morbo di Alzheimer.
Altri fondi (712mila euro) sono stati stanziati per la messa in sicurezza della strada provinciale n. 30 tra San Severo e Torremaggiore, con la realizzazione dell’impianto di pubblica illuminazione lungo tutto il percorso.
Per la parte di progettazione definita da Arca Puglia sono in cantiere, infine, interventi di riqualificazione energetica degli alloggi popolari nei rioni San Bernardino e Luisa Fantasia, inseriti nella programmazione triennale delle opere pubbliche del Comune di San Severo 2021 (usufruendo degli sgravi fiscali del Superbonus 110%), a cui si accompagnerà l’allestimento di alloggi provvisori per i residenti interessati dai lavori.
A ciò si aggiunge che in entrambe le città sono previsti interventi per nuovi alloggi popolari da parte di ARCA Capitanata (20 su San Severo nella zona “Parco Verde”, 10 su Torremaggiore).

Altri articoli

Back to top button