In evidenza

SAN SEVERO: GIORNATA STORICA PER I POPOLARI PER L’ITALIA

GIORNATA STORICA PER I POPOLARI PER L’ITALIA E GRANDE SUCCESSO DI PUBBLICO PER IL CONVEGNO SUL RUOLO DELLA SCUOLA PER IL FUTURO DEI GIOVANI

E’ stata una serata memorabile, per molti aspetti, ma soprattutto dal punto di vista politico.

In un momento storico in cui stiamo

 

assistendo ad una progressiva diffidenza nei confronti della politica, vedere tanta “gente del popolo” partecipare liberamente alla inaugurazione di una sede di partito non può che essere una piacevole sorpresa.

Per questo motivo, il nostro primo e sentito ringraziamento, va a tutti coloro che hanno reso la giornata del 20 marzo 2014, una data da ricordare.

È stato il giorno in cui il movimento politico dei “POPOLARI PER L’ITALIA” – tra i cui fondatori figura anche l’avv. Luigi Damone (già Presidente del Consiglio Comunale e capolista Popolari per l’Italia di San Severo) – ha inaugurato la propria sede cittadina in Corso Garibaldi n. 101, allo scopo di dare forma alle idee confluite in questa nuova formazione politica, capitanata dal senatore Mario Mauro (Ministro della Difesa durante il governo Letta), il quale ha onorato i partecipanti – oltre che con la sua presenza fisica – con un illuminato discorso mirante a scuotere principalmente gli aspiranti consiglieri che alle prossime elezioni amministrative sosterranno il candidato Sindaco Francesco Miglio, invitati ad offrire un contributo positivo per rendere concreto e reale il cambiamento che ognuno si auspica, dopo tanti anni segnati dal solito immobilismo figlio di un sistema clientelare che va definitivamente eliminato.

La serata è proseguita con il trasferimento in perfetto stile “peripatetico” presso il Convento dei Cappuccini di San Severo, nel quale si è tenuto – in una sala gremita – il convegno dal tema “i giovani e la scuola unica prospettiva per il nostro futuro”, che ha visto la partecipazione – oltre che del citato Mauro – anche del candidato Sindaco Francesco Miglio e – soprattutto – del sottosegretario alla Pubblica Istruzione Angela D’Onghia – pugliese anch’ella – la quale ha sottolineato l’estrema importanza del ruolo delle scuole nella formazione della persona e l’importanza che in questi luoghi sia garantita la possibilità di educare i giovani allo studio.

A seguire vi è stato un veemente intervento di Francesco Miglio teso a sottolineare il ruolo che deve avere la scuola nel rafforzare l’identità culturale per rendere ciascun cittadino consapevole del proprio ruolo nella società.

Infine, ha preso la parola l’on. Mario Mauro il quale – richiamando i suoi trascorsi di docente – haribadito la necessità di riformare non solo nella forma ma soprattutto nella sostanza l’istituzione scolastica.

Non può essere un caso – ha evidenziato il senatore – che, nonostante negli ultimi due decenni siano state varate ben quattro riforme della scuola, oggi in Italia ci siano meno diplomati e meno laureati di prima a fronte di una maggiore disoccupazione, soprattutto giovanile.

L’esigenza, quindi, di adeguare il percorso scolastico alle richieste del mondo del lavoro appare urgente ed improcrastinabile.

L’evento si è concluso con l’augurio da parte di Gigi Damone, per una campagna elettorale piena di soddisfazioni votata al coinvolgimento del maggior numero di persone interessate a partecipare al cambiamento di rotta della città per il “BENE COMUNE”.

San Severo, 21 marzo 2014.

I Popolari di San Severo

Altri articoli

Back to top button