Sport

SAN SEVERO UNA GOIVENTU’ ANCHE MULTIETNICA IN UN CAMPIONATO ALL’INSEGNA DELL’INTEGRAZIONE SOCIALE!

La A.S.D. Gioventù Calcio San Severo  una delle più importanti società di San Severo che cura il settore giovanile dal 2016 è che vedrà anche la partecipazione al prossimo campionato di Terza Categoria quest’anno è un fiume in piena. Una Società come l’A.S.D. Gioventù Calcio San Severo nata per fare calcio per i giovani e i più piccoli, quest’anno sta puntando molto su progetti che vanno aldilà del calcio. Già negli anni passati oltre ad organizzare eventi calcistici importanti per la città di San Severo ha sempre svolto un ruolo nel sociale (vedi Colletta CUP, Bambini in Festa etc…). Quindi non solo calcio ma bensì impegno per il sociale. E’ proprio per questi motivi il progetto della partecipazione al campionato di Terza Categoria vede, l’A.S.D. Gioventù Calcio San Severo, oltre al progetto  formativo dei tantissimi ragazzi della nostra città  e per alcuni ragazzi del vicinato, puntare sull’integrazione sociale tema di primissima rilevanza in quest’ultimo periodo. Ed  è così che il calcio diventa, per la società in epigrafe, un punto d’incontro da un enorme valore sociale. Infatti la Società ha deciso di integrare nel gruppo della prima squadra anche ragazzi di colore provenienti da diversi paesi africani: Senegal, Guinea, Gambia etc.., ma soprattutto a educare i giovani calciatori affinché attraverso uno sport come il calcio possano fare tesoro di ciò che realmente significa integrazione. Quindi un progetto questo che mira all’integrazione sociale di questi ragazzi, dalla cultura e tradizioni diversi ma uguali nella voglia di giocare e di fare squadra.

Il coordinatore Tecnico della società Luigi Cascavilla commenta così: “Lo sport, in questo caso il calcio, per noi dell’ASD Gioventù calcio San Severo che da quest’anno, ci vede impegnati anche per il campionato di Terza Categoria, diventa un punto d’incontro da un enorme valore sociale è quindi per la nostra società sarà un’esperienza formativa la quale darà ai ragazzi sia sanseveresi e di colore che, al di là delle vittorie, impartirà ai giovani una lezione ben più importante, cioè essere uniti e pronti a darsi una mano l’uno verso l’altro affinché si formi un gruppo che raggiunge la vittoria più bella, quella della fratellanza valore indiscusso della Vita.   Non per altro sono contentissimo come i nostri ragazzi sanseveresi e del circondario, vista la presenza di giovani calciatori provenienti dalla vicino San Paolo e Apricena, stanno accogliendo i nostri amici negri, si proprio così, perché loro così vogliono essere chiamati. Lo si vede dagli allenamenti che quotidianamente svolgono sotto la guida del grande Mister Giovanni Ferrara, il quale li disciplina e soprattutto li coinvolge sull’aspetto della solidarietà reciproca, perché per loro disputare un campionato è anche un modo per vivere ed integrarsi con la realtà locale,  insomma la vera vittoria è già stata raggiunta e non per altro probabilmente saremo la società più multietnica del torneo”.

Il Presidente Messinese Luigi invece commenta dicendo che le iniziative di quest’anno promosse dalla nostra società  mirano a favorire l’inserimento di questi ragazzi di colore, affinché  gli stessi,  attraverso il calcio entrano in contatto con il nostro mondo. Possiamo ritenerci soddisfatti dei risultati, poiché vediamo l’impegno che ci mettono e lo spirito sportivo che porta a migliorare le loro condizioni di vita nella nostra amata città.  Voglio puntualizzare anche due parole per le nostra ragazze, perché come ben sapete da quest’anno la nostra società è anche dipinto di rosa e quindi le vedremo  impegnate in un campionato provinciale di calcio a cinque organizzato dall’ACSI che inizierà a metà Novembre sotto la guida del Mister Ilaria Maratea, ragazza anche se molto giovane ma di spessore ed esperienza  nel calcio a cinque. Insomma con loro abbiamo completato un mosaico che per la nostra società sanseverese significa tantissimo e quindi un mosaico che vuol dire un vero polo calcistico, l’unico a San Severo.

Si ringraziano tutti gli sponsor che hanno creduto nel nostro progetto a partire da ECO POL dalla PEGASO multiservice, INFANTE EDIL CEM, CENTRO CER srl, €URO TELECOMUNICAZIONI di Gaetano Ciavarella,  AUTOCARROZZERIA FERRARA, FIDAS DAUNIA Torremaggiore, ESPOSTO FELICE Installatore Termoidraulico e Geom. Cassone Gianluca augurandoci che si avvicinano altri affinché il nostro progetto prende sempre più consistenza.

Altri articoli

Back to top button