ComunicatiPrima pagina

San Severo: GRANDE FESTA DELLA POLIZIA PENITENZIARIA

Ha raccolto il successo preventivato la cerimonia del 204° anniversario di fondazione del Corpo della Polizia Penitenziaria, fortemente voluta dalla locale Casa Circondariale, col patrocinio del Comune di San Severo. La manifestazione si è tenuta nel rigenerato cortile della storica Scuola Elementare “E. de Amicis”. Oltre ad un pubblico nutrito e qualificato, hanno partecipato il Sindaco della Città FRANCESCO MIGLIO, le rappresentanze della Polizia di Stato col Vice Questore CLAUDIO SPADARO, dei Carabinieri col magg. IVANO BIGICA, della Guardia di Finanza col ten. col. ANTONIO MATTEO STOICO e della Polizia Locale col magg. CIRO SACCO, oltre che delle Associazioni territoriali degli ex agenti di Polizia Penitenziaria, ex Carabinieri ed ex Finanzieri. Per la Casa Circondariale sanseverese hanno fatto gli onori di casa la Direttrice PATRIZIA ANDRIANELLO, il Comandante del Reparto Dirigente aggiunto GIACOMO PRUDENTINO ed il Cappellano don ANDREA PUPILLA. Tra gli ospiti di riguardo il Comm. Capo emerito GIOVANNI SERRANO, l’ex Garante dei diritti dei detenuti MARIA ROSA LACERENZA SOLIMENE ed il Vice Presidente del Consiglio Comunale ENRICO PENNACCHIO. La bella serata, condotta dal Direttore della nostra ‘Gazzetta’ DESIO CRISTALLI e mandata in diretta streaming sulla pagina social de LA GAZZETTA DI SAN SEVERO a cura di ARMANDO MORELLI dello staff tecnico coordinato dall’Editore SALES, è stata affidata al commento musicale dell’Orchestra di fiati “Città di San Severo”, diretta dal M° ANTONELLO CICCONE. Hanno preso la parola la Dirigente Scolastica del ‘De Amicis’ ANNA MARIA TROIANO (affiancata da alcune classi dei suoi alunni che hanno cantato l’Inno Nazionale ed il nuovo Inno del loro Istituto), la Direttrice ANDRIANELLO, il Sindaco MIGLIO ed il Comandante PRUDENTINO, mentre hanno letto i messaggi del Capo dello Stato, del Ministro della Giustizia e del Capo Dipartimento dell’Amministrazione Penitenziaria rispettivamente l’ispettore ATTILIO MONTANARO (anima della perfetta organizzazione), l’ispettore AGOSTINO NAVAZIO e l’assistente capo coordinatore MICHELE GLAVE. Ha ricevuto la ricompensa dell’encomio dopo 39 anni di servizio nel benemerito Corpo l’Ispettore superiore in quiescenza LEONARDO ALTIERI di San Polo Civitate. Il service audio è stato curato con professionalità dallo staff di GINO MAZZEO.

Altri articoli

Back to top button