ComunicatiPrima pagina

San Severo: Il ricordo dell’imprenditore Francesco Tridente scomparso il 5 gennaio

Lo scorso 5 Gennaio dopo alcuni mesi di lotta contro un brutto male, all’età di 67 anni, è venuto a mancare all’affetto dei suoi cari l’imprenditore edile Francesco Tridente, cresciuto professionalmente nella storica impresa di Amedeo Bozzo con il quale instaurò un’amicizia fraterna che tra le due famiglie esiste tutt’oggi. Francesco Tridente negli anni ’90 si è occupato di numerosi lavori pubblici tra i quali ricordiamo il restauro della facciata dell’ attuale MAT che rappresenta ancora oggi un fiore all’occhiello nel tessuto storico della città, ma principalmente vogliamo ricordarlo per la sua generosità e per l’amore che nutriva per la sua città tanto da occuparsi dei restauri di vico freddo e della fontana di piazza Incoronazione realizzati a titolo gratuito senza alcun rimborso, ricevendo il plauso dell’allora sindaco Giuliano Giuliani. Parenti e amici hanno dato l’ultimo saluto al caro Francesco il 6 Gennaio nella chiesa “Sacra Famiglia” da lui stesso costruita e di cui andava fiero ed è stato ricordato dal parroco don Vincenzo Borrino, suo caro amico, come un uomo forte, generoso e padre e nonno amorevole.

I nipoti Alessandro Mecci e Assunta de Finis

Altri articoli

Back to top button