CronacaIn evidenza

San Severo: incendiata auto all’Assessore Felice Carrabba

Verso le ore 02,15, in vico Porta Lucera, ignoti malfattori hanno dato alle fiamme l’auto dell’Assessore Comunale Felice Carrabba. L’auto che era parcheggiata in prossimità dell’abitazione dell’Assessore è stata incendiata presumibilmente con del liquido infiammabile. Sul posto sono intervenuti i Vigili del Fuoco e una Gazzella dei Carabinieri di San Severo, ai quali sono affidate le indagini. Al vaglio degli inquirenti ci sono le immagini di video sorveglianza della zona, le quali potrebbero dare un volto agli uomini che hanno appiccato l’incendio. Quasi sicuramente, l’attentato è riconducibile all’attività politica di Carrabba legata alle sue deleghe assessorili, verde pubblico, rifiuti, ambiente e attività produttive. Secondo le prime indiscrezioni, non si escluderebbe un collegamento con le ultime operazioni legate alla gestione del nuovo appalto dell’igiene pubblica, infatti solo da qualche giorno c’è stato il passaggio di testimone dalla vecchia società alla nuova. L’assessore Carrabba, già qualche mese fa venne minacciato da un ex operatore ecologico, il quale pretendeva il suo reinserimento nell’organico dell’azienda che gestiva la raccolta dei rifiuti. In quella occasione, l’intera Giunta Comunale, Sindaco in testa, come gesto di solidarietà fece fronte comune supportando l’Assessore Carrabba nel denunciare il vile gesto. Il clima che si respira a San Severo è pesante, non sono una novità gli atti intimidatori nei confronti degli amministratori comunali, lo stesso Sindaco di San Severo Francesco Miglio è sotto scorta dal maggio 2020, allorquando vennero indirizzate a lui esplicite minacce di morte da esponenti della criminalità sanseverese.

Altri articoli

Back to top button