CronacaIn evidenza

SAN SEVERO, INSEGUIMENTO DA FILM IN CENTRO IERI SERA TARDI TRA POLIZIA E DELINQUENTI

Tra le 22,50 e le 23,10 di ieri parecchio panico tra la gente ancora in strada per l’inseguimento di una Jeep del Reparto Prevenzione Crimine Puglia Settentrionale di San Severo, supportata da una pattuglia in servizio del locale Commissariato di Polizia, ed una Panda nera con a bordo quattro ragazzi che dopo aver eluso un posto di controllo accelerava la sua marcia. Zigzagando follemente tra le numerose auto a quell’ora in transito e tra lo spavento generale dei pedoni, la Panda scappava inseguita dalla Jeep del Reparto Prevenzione Crimine. In un primo momento la Panda riusciva tra Via Tiberio Solis e Via Teresa Masselli a far perdere le proprie tracce ma, subito dopo, veniva intercettata da una pattuglia del Commissariato cittadino su Viale 2 Giugno. L’inseguimento è proseguito fino a quando la Panda si è fermata e tre dei quattro ragazzi sono scesi scappando a piedi. Uno di loro è stato catturato e poi denunciato per resistenza alle Forze dell’Ordine da alcuni agenti scesi a loro volta dalle auto per continuare la caccia a piedi. L’autista dell’auto pirata è riuscito a sottrarsi all’arresto ma le indagini degli inquirenti proseguono senza posa e si è certi che con l’ausilio delle numerose telecamere si riuscirà ad identificarlo e a catturarlo. Va sottolineato il comportamento delle Forze di Polizia che, pur nella concitazione del momento, sono riuscite a continuare gli inseguimenti in auto e a piedi ma garantendo l’incolumità di automobilisti e pedoni in giro per le strade del centro cittadino. Additiamo all’opinione pubblica questo esemplare senso di responsabilità degli agenti in servizio e indirizziamo loro il più vivo grazie per quanto fanno a tutte le ore del giorno e della notte per garantire l’ordine e la sicurezza pubblica nel nostro territorio.
LA REDAZIONE

Altri articoli

Back to top button