ComunicatiIn evidenza

San Severo: Gabriele installa 17 cestini nel centro storico – l’appello “per una San Severo più pulita”.

La pulizia della nostra città necessita di un cambio di passo e di nuove strategie.

Forse andrebbe potenziato il personale del servizio di spazzamento, la pulizia delle aree verdi, la pulizia delle aree periferiche e del bel centro storico, che dovrebbe essere il biglietto da visita per chi viene da fuori..

Oltre alle responsabilità anche di alcuni cittadini, che non hanno molta cura per la propria città (buttano a terra volantini, mozziconi di sigarette, mascherine, non raccolgono gli escrementi dei propri cani.., etc.), viene da chiedersi se si preveda l’installazione di nuovi cestini (magari anche per la raccolta differenziata, dato che quelli attualmente presenti nel centro storico non prevedono la separazione per tipologia di rifiuto); qualora fosse necessario non e’ da escludersi il ricorso a delle sanzioni per quei comportamenti incivili che degradano la città e avviliscono i cittadini rispettosi delle regole e del vivere civile.

Sono un semplice cittadino che ha preso a cuore la sua città e che ha messo volontariamente diciassette cestini (oltre ad aver riverniciato una panchina in piazzetta sant’Antonio) in alcune vie del Centro Storico, quali via Soccorso, nella piazzetta dinanzi la chiesa di Sant’Antonio, vico Ospedale Vecchio e via Previdenza, e che puntualmente si occupa di svuotarli e di rimettere le buste vuote.

Se ci fosse una maggiore collaborazione da parte dell’amministrazione comunale e soprattutto da parte dei suoi cittadini, la città non sarebbe forse più bella, più pulita e magari anche più attraente per chi viene a visitarla?

Basterebbe avere un po’ più di rispetto ed una maggiore collaborazione per rendere la nostra città più pulita.

Gabriele Contessa

San Severo, 23 Marzo 2021

Altri articoli

Back to top button