ComunicatiPrima pagina

San Severo la comunità diocesana incontra il Rav. Dr. Riccardo Di Segni, Rabbino Capo della Comunità Ebraica di Roma

Sono trascorsi settantacinque anni dal giorno in cui, i sopravvissuti del campo di sterminio di Auschwitz vennero liberati dalle truppe dell’Armata Rossa.

Gli anni continuano a passare… ma LA MEMORIA È SEMPRE VIVA.
È UN ORRORE CHE NO, NON SI PUÒ DIMENTICARE.

Ed oggi, 27 Gennaio 2020, giorno in cui Tutto il Mondo si stringe nel RICORDO di quanti hanno perduto così brutalmente, tragicamente ed orribilmente la propria VITA, anche San Severo si unisce, nella GIORNATA DELLA MEMORIA, commemorando le Vittime della Shoah.

Alle ore 18,30, presso la Sala Conferenze della Parrocchia della “Divina Provvidenza”, la DIOCESI di San Severo incontra il Rabbino Capo della Comunità Ebraica di Roma, il Rav. Dr. Riccardo DI SEGNI.

La serata verrà introdotta da S.E. Mons. Giovanni CHECCHINATO, Vescovo di San Severo, mentre il rabbino Riccardo DI SEGNI, renderà partecipi i presenti con una riflessione sul brano, tratto dal Libro della Genesi cap. 18,1-15, secondo la tradizione sapienziale d’Israele.

Nell’occasione sarà possibile visitare, presso la stessa Sala Conferenze, una MOSTRA sulla  SHOAH, allestita dall’Ente Comunale.

PER NON DIMENTICARE.
MAI.

Elisabetta Ciavarella

Altri articoli

Back to top button