ComunicatiIn evidenza

SAN SEVERO: la profumeria Afrodite torna a testa alta e ringrazia ancora la cittadinanza.

A una settimana dall’attentato incendiario che nella notte tra il 3 e il 4 gennaio ha deflagrato e fatto piombare tutti nella paura, abbiamo già raccontato di come non si sia fatta mancare la risposta della cittadinanza nei giorni immediatamente successivi.

Oggi, invece, siamo andati direttamente ad incontrare Fabio e Claudia insieme allo staff, per constatare a distanza di tempo il loro spirito di resilienza e la forza d’animo che ci aspettavamo già di trovare.

«Siamo ancora emozionati per i mille volti che abbiamo incontrato da quando abbiamo rialzato le serrande: persone di ogni età sono entrate qui per riempirci il cuore. – aggiunge Fabio, che insieme alla moglie Claudia e al fratello Dante porta avanti la passione per il mestiere trasmessagli da papà Salvatore –

Lo constatiamo davvero con grande emozione, ci sono state persone che sono entrate anche solo per un acquisto di pochi euro e che con quel gesto ci hanno infuso tanta voglia di andare avanti!

Quel che ci è accaduto ormai fa parte del passato, è una pagina che abbiamo già voltato. Per il futuro siamo molto fiduciosi e speriamo che molti altri negozianti trovino altrettanto coraggio per andare avanti e non farsi prendere dalla paura per nessuno!»

Insieme a Fabio e al suo staff anche noi della Gazzetta di San Severo ci uniamo nel dire “Grazie, bella gente!” per ringraziare la San Severo per bene che si è mobilitata in questi giorni e che non farà mancare la propria mano per chi ne ha bisogno.

Altri articoli

Back to top button