ComunicatiIn evidenza

SAN SEVERO – LA SCOMPARSA DI GINO PISTILLO, MAESTRO DI JUDO, SPORTIVO NOTO E STIMATO DA TUTTI

E’ venuto a mancare all’affetto dei suoi cari, della sua famiglia e di tanti amci che gli volevano bene e lo stimavano il maestro Gino Pistillo, una delle figure più note, apprezzate e econosciute del nostro panorama sportivo.

Il Maestro Pistillo è stato per decenni uno dei punti di riferimento in ogni ambito del Judo, un’arte marziale che ha amato sin da bambino e che lo ha portato a diventare Cintura nera VI° dan, vale a dire uno dei maggiori interpreti in Italia.
E’ stato Atleta azzuro inserito nella rosa olimpica del 1972, le Olimpiadi in Germania a Monaco di Baviera, pluricampione italiano civile e delle forze armate,  insignito di stella d’argento al valore sportivo dal Presidente della Repubblica Italiana. E’ stato uno dei fautori, se non il fautore, dello judo a San Severo, fondatore della Palestra “judo samuraj” con la quale ha portato con i suoi atleti il nome di San Severo a livello nazionale. Insomma un Maestro di sport e di vita.
Oggi lo piagiamo e lo rcicordiamo con affetto, se ne va e ci lascia uno degli uomini simbolo dello sport sanseverese.
Alla famiglia le più sincere e sentite condoglianze.
Michele Princigallo – Fiduciario di San Severo del CONI e Presidente Provinciale A.N.S.Me.S. (Associazione Nazionale Stelle al Merito Sportivo).

Altri articoli

Back to top button