EventiPrima pagina

San Severo: Lectiones, letture fantastiche all’Enopolio Daunio

Terzo appuntamento con “Lectiones”, la kermesse culturale libera da diktat di natura opportunistica o miserabilmente calata dall’alto, organizzata presso l’enoteca culturale Enopolio Daunio (via Soccorso, 86).

Domenica 27 novembre (apertura porte ore 18, con inizio reading alle ore 19) Giorgio Ventricelli leggerà e interpreterà alcuni testi di Dino Buzzati, tra i più importanti scrittori e saggisti italiani del ‘900.

Per l’occasione, il testo di riferimento sarà “Sessanta racconti”, che ha ricevuto il Premio Strega nel 1958.

“Lectiones nasce per condividere un momento culturale attraverso i più importanti autori dell’800 e del ‘900. Non solo. La nostra idea è di offrire un luogo libero da imposizioni di qualsiasi genere. La nostra città vive, da troppi anni, in un clima culturale inquinato da deliri di onnipotenza. Chi vuole provare a fare cultura, mi riferisco tanto ai singoli quanto al mondo delle associazioni, deve sbattere la testa contro un sistema politico che non ascolta. Dove vige la regola del con me o contro di me. Personalmente, ho subito più di una mortificazione da questo sistema malato, dove il malcostume regna sovrano. Enopolio Daunio nasce come isola libera dove fare cultura in modo sereno. In cui ospitiamo chi ha necessità di trovare ascolto e rifugio. Lo facciamo con piacere, nel pieno spirito dell’ascolto e dell’accoglienza”.

Lectiones nasce da un’idea di Giorgio Ventricelli; è organizzata all’Enopolio Daunio, HUB Polifunzionale Culturale gestito da Per Aspera ad Astra ETS Associazione Culturale.

Altri articoli

Back to top button