ComunicatiPrima pagina

San Severo: Lettera di ringraziamento a don Federico Ferrucci

Riceviamo e pubblichiamo il pensiero che alcuni parrocchiani desiderano rivolgere a Don Federico Ferrucci, fino ad ora Amministratore Parrocchiale della Parrocchia San Giuseppe Artigiano, che ha da poco annunciato ai parrocchiani la fine del proprio mandato che rimesso nelle mani del Vescovo, Mons. Giovanni Checchinato, per far posto al futuro Parroco, il cui nome sarà reso noto a giorni.

“Caro Don Federico,

questi mesi trascorsi insieme a te sono passati velocemente, forse troppo, considerato il tanto lavoro che abbiamo portato avanti unitamente.

Ci teniamo a  ringraziarti per quanto stai facendo.

Quando sei arrivato tra noi hai trovato una situazione abbastanza difficile, eravamo tristi per la perdita dell’amato don Salvatore e tu sei riuscito con grande maestria a continuare la sua opera e a non farci perdere quello spirito di Comunità che, con grandi sforzi, siamo riusciti a costruire fino ad oggi.

Nonostante il periodo buio attraversato della nostra comunità,  ci hai trasmesso allegria, amore, serenità, comunione con i fratelli, conversioni di persone ormai lontane dalla fede che hanno trovato in te, con la tua semplicità e profondità, un tramite per arrivare a Dio.

Che grande festa nei Cieli per ogni uomo convertito!

In un quartiere così sofferente per le tante situazioni e realtà che lo attanagliano,  con il tuo fare e con un  pensiero sempre per ognuno, sei riuscito a guadagnarti stima e affetto da tutti.

Che gioia vedere i ragazzi tolti dalla “strada” che si dedicano alla Parrocchia e che grazie a te hanno trovato uno stimolo per impegnarsi nella vita.

Tutto è cambiato  da quando sei arrivato!

Apprezziamo molto il tuo spirito di obbedienza alla volontà del Vescovo che sicuramente vorrà accogliere il nostro grande desiderio di continuare ancora il lavoro che, con passione e dedizione, abbiamo fatto insieme.

Come Comunità abbiamo trovato in te un fratello, un padre, ma soprattutto un amico e desideriamo continuare il  cammino insieme a te.

 

La Comunità di San Giuseppe Artigiano”

Altri articoli

Back to top button