In evidenza

SAN SEVERO – Lista Emiliano e Realtà Italia con Dino Marino candidato sindaco

Si allarga la coalizione di centrosinistra per il Comune di San Severo

Esordio della lista Emiliano e di Realtà Italia in Capitanata per sostenere la candidatura di Dino Marino alle prossime elezioni amministrative. Trattative ormai in dirittura d’arrivo con i movimenti che fanno capo al

 

sindaco di Bari, Michele Emiliano, e a Giacomo Olivieri e Pino Arlacchi. Trattative che saranno ufficializzate solo dopo le “primarie” in programma il 23 febbraio p.v. (sala consiliare del Comune di San Severo, ore 8-21). Un fronte sempre più vasto e coeso, dunque, per dare forza a un progetto politico serio e concreto capace di coinvolgere idee e forze eterogenee e non messe insieme per l’occasione.

«Il candidato sindaco del centrosinistra – ricorda Dino Marino, il consigliere regionale del Pd in corsa per le “primarie” di domenica” – deve essere l’espressione di un’area moderata di forze di centro e di sinistra che abbiano comuni interessi e non logiche legate a spartizioni di incarichi e poltrone. L’aggregazione che nascerà, qualunque sia il candidato eletto dai cittadini nelle “primarie” potrò contare sul sostegno del Pd, Sel, Socialisti, Lista Emiliano e Realtà Italia più altri movimenti a noi vicini. E’ la forza di un progetto che prende corpo al di là degli uomini e dei nomi. Questo è il nostro percorso: le proposte e le richieste vengono valutate in modo sinergico per vedere se e come possono coabitare».

La presenza della “Lista Emiliano” e di “Realtà Italia”, continua Marino, rappresentano un momento interessante per il dibattito nel centrosinistra. Il sindaco di Bari  sta proponendo idee nuove per la politica locale destinate a dare un contributo importante anche alla nostra Città, così verificatosi nel capoluogo regionale.  Lo stesso può dirsi con la svolta del movimento politico che fa capo a Olivieri e Arlacchi.
Trattative  che saranno concluse dopo le “primarie” di domenica prossima. «Un’esigenza di democrazia e pluralità – conclude Marino – a cui la coalizione ha sempre creduto. Idee che rendono ancora più forte il progetto della nostra coalizione. Per questo domenica sarà necessario che ci cittadini diano il proprio contributo scegliendo il nome del candidato sindaco».

Altri articoli

Back to top button