ComunicatiIn evidenza

Subito un parco giochi per i bambini di San Severo

"Negata la possibilità ai bambini di accedere a un parco giochi"

   I lavori di rigenerazione urbana che stanno interessando la Villa Comunale di San Severo hanno negato ai bambini la possibilità di accedere a un parco giochi pubblico.

In qualità di Consiglieri Comunali e, prima ancora di genitori, abbiamo ascoltato e condiviso il disagio di tante famiglie che hanno subito la chiusura dell’unico spazio in cui poter far giocare i propri bambini in serenità, in cui incontrarsi e condividere momenti preziosi, considerato lo stato di abbandono e incuria in cui versa l’altro parco urbano, il Baden-Powell.
Abbiamo iniziato, perciò, una raccolta firme per chiedere l’apertura urgente di uno spazio pubblico dedicato ai giochi per i bambini, gratuito e pulito in una piazza cittadina chiusa al traffico.
È improrogabile, infatti, che l’Amministrazione installi giostrine per bambini, rispettando le disabilità, garantendo la pulizia dell’area, la sicurezza e la tranquillità.
Il diritto al gioco è sancito dall’art.31 della Convenzione sui Diritti dell’infanzia e rimarcato dalla normativa nazionale.
Un parco giochi, oltre a consentire l’attività ludica ai bambini, garantirebbe anche un luogo per la socializzazione e l’intrattenimento delle famiglie sanseveresi. In un momento storico in cui la pandemia da SARS-CoV-2 ha costretto le donne e gli uomini a lunghi periodi di isolamento, è necessario che le Istituzioni garantiscano prossimità, pur nel rispetto della normativa vigente in materia di distanziamento sociale e utilizzo di dispositivi di protezione individuale. La piazza scelta si caratterizzerebbe, così, come un bel “salottino” per la nostra Città che ha così tanto bisogno di spazi per la relazione.
Al fine di non privare ancora a lungo i nostri bambini di un luogo così importante, attraverso la presentazione della raccolta firme, chiederemo un tempestivo intervento dell’Amministrazione che, in realtà, in un’ottica politica di lungimirante e attenta programmazione, avrebbe dovuto pensare alla realizzazione del parco giochi già prima della chiusura definitiva della Villa stessa proprio nel rispetto dei diritti dei bambini e delle famiglie sanseveresi.
Numerosi genitori sono stati coinvolti per coadiuvarci nelle sottoscrizioni e saranno presenti nei prossimi giorni presso tutte le scuole cittadine.

Con amore e rispetto per la nostra Città e i suoi abitanti, a partire dai più piccoli

I consiglieri Comunali
Lidya Colangelo – Pierluigi Marino – Alessandra Spada

Altri articoli

Back to top button