ComunicatiPrima pagina

San Severo non ha l’anello al naso. Il fallimento politico dell’amministrazione Miglio è sotto gli occhi di tutti.

I supporter dell’amministrazione sbraitano, ma la gente di San Severo non ha l’anello al naso. Il fallimento politico dell’amministrazione Miglio è sotto gli occhi di tutti.

“I supporter dell’amministrazione sbraitano, ma la gente di San Severo non ha l’anello al naso:  il fallimento politico dell’amministrazione Miglio è sotto gli occhi di tutti”.  Dal  coordinamento cittadino di Fratelli d’Italia esprimono perplessità sulla difesa ad oltranza dell’amministrazione da parte di esponenti politici della maggioranza e ne spiegano i motivi. “Mentre la città vive uno dei momenti più tristi della sua esistenza in termini di degrado, sciatteria amministrativa e carenza di servizi ai cittadini il movimento San Severo Democratica si diletta a fare analisi politiche che non hanno né capo né coda. Tuttavia su di una cosa hanno ragione: la politica seria non esiste più. Infatti, se ci fosse una politica seria il Sindaco abbandonato dalla sua coalizione, per rimanere a galla non nominerebbe assessore al Bilancio un consigliere eletto nel centrodestra. Se ci fosse una politica seria un Sindaco preso atto dei suoi fallimenti andrebbe a casa e non resterebbe aggrappato alla sua poltrona così come tutti i consiglieri comunali di maggioranza, tra assenze strategiche in Consiglio Comunale e voti favorevoli tra i banchi dell’opposizione, dopo la solita corsa ad accaparrarsi il consenso tra i consigliere di minoranza. Con una politica seria la richiesta di un gruppo consiliare di maggioranza di azzeramento della Giunta o delegittimazione dei suoi assessori andrebbe motivata e discussa in Consiglio Comunale. Così come in quella stessa sede il  Sindaco dovrebbe comunicare ai suoi elettori che la coalizione di centrosinistra che lo ha eletto non c’è più e che per governare si avvale della professionalità di chi è stato eletto nel centrodestra. Alla luce di tali considerazioni i rappresentanti di San Severo Democratica dovrebbero avere il buon gusto di rimanere in silenzio invece di continuare a prendere in giro i cittadini. A loro  ricordiamo che la copertura di due buche nel centro cittadino e lo sfalcio dell’erba diventano motivo di orgoglio per cui essere ringraziati. In realtà quelle azioni sono parte della gestione della città. I cittadini pagano tali servizi e non dovrebbero esserci associazioni, esponenti dell’opposizione e addirittura parroci a pregare l’amministrazione di svolgere l’ordinario. Per una volta dobbiamo riconoscere che ha ragione San Severo Democratica la politica seria non esiste più, esiste una politica di annunci e slogan di cui questa maggioranza ne fa largo uso. Tuttavia la gente lo ha capito e ve lo dimostrerà al prossimo appuntamento elettorale”.

Il Coordinamento cittadino Fratelli d’Italia

Altri articoli

Back to top button