CronacaIn evidenza

San Severo: Ordinanza di chiusura della villa comunale e cimitero cittadino

San Severo: ORDINANZA CONTINGIBILE E URGENTE – ADOZIONE DI MISURE IN MATERIA DI CONTENIMENTO E GESTIONE DELL’EMERGENZA EPIDEMIOLOGICA DA COVID-19, CON EFFETTO IMMEDIATO E FINO AL 6 APRILE P.V.

CHIUSURA AL PUBBLICO DEL PARCO GIOCHI DELLA VILLA COMUNALE – E CHIUSURA AL PUBBLICO DEL CIMITERO CITTADINO CON CONTINGENTAMENTO DELL’UTENZA PER LE SOLE ATTIVITA’ DI COMMIATO E TUMULAZIONE.

CIMITERO CITTADINO: dalla riunione del C.O.C. è emersa la necessità, al fine evitare il rischio di assembramenti, di provvedere alla chiusura al pubblico del Cimitero Comunale, fatta eccezione per l’eventuale commiato e per le attività di tumulazione, a cui potranno partecipare i parenti e affini fino al secondo grado di parentela del defunto; i nominativi dovranno essere preventivamente comunicati dall’agenzia funebre al personale dipendente e/o di vigilanza dei Servizi Cimiteriali; dovrà comunque essere rispettata la distanza interpersonale di un metro evitando ogni forma di assembramento.

VILLA COMUNALE: dalla riunione del C.O.C. è emersa la necessità, al fine evitare il rischio di assembramenti, di provvedere alla chiusura al pubblico del parco giochi della Villa Comunale.

Le violazioni alla presente ordinanza saranno punite, ai sensi dell’art. 2 del D.L.33/2020, convertito con modificazioni dalla Legge 74/2020, con l’applicazione della sanzione amministrativa del pagamento di una somma da euro 400,00 a euro 1.000,00, così come previsto dall’art. 4 del DL 19/2020 convertito con modificazioni dalla Legge 35/2020;
Ai sensi dell’art. 3 comma 4 della legge 241/90, contro la presente ordinanza è ammesso ricorso
al Tribunale Amministrativo Regionale di Bari entro il termine di 60 giorni, ovvero ricorso al Presidente della Repubblica, entro il termine di 120 giorni decorrenti dalla piena conoscenza del presente provvedimento.

Altri articoli

Back to top button